scarica l'app Telemat
MENU
Chiudi
11/12/2020

Meldola, bando da 20mila euro in aiuto alle attività al dettaglio

QN - Il Resto del Carlino

Il Comune di Meldola ha indetto un nuovo bando di 20mila euro che ha come obiettivo la realizzazione di interventi a favore delle attività economiche del comparto del commercio al dettaglio (i cosiddetti esercizi di vicinato), somministrazione di alimenti e bevande, delle attività del commercio su area pubblica, artigianato e di servizio alla persona, aziende agrituristiche nonché strutture ricettive e dei servizi turistici. Altri potenziali beneficiari sono i circoli ricreativi e le attività culturali che hanno subito gravi limitazioni delle attività a causa dell'emergenza sanitaria in atto. Si tratta di «un'attenzione doverosa», riferiscono il sindaco Roberto Cavallucci (nella foto) e l'assessore comunale alle attività produttive Simona Zuccherelli, «in un momento di estrema difficoltà, nel quale l'amministrazione vuole e deve stare vicina alle proprie realtà economiche». La dotazione del bando è come detto di 20mila euro. Come verrà erogati questi soldi? Da un lato ci sarà un 'contributo affitto' elargito una tantum in proporzione alle domande ammesse, e un 'contributo Tosap', la tassa per l'occupazione di spazi e aree pubbliche, elargito al 100% della quota relativa a due mensilità. Ogni azienda, spiegano dal municipio, potrà chiedere alternativamente uno dei due contributi menzionati. Per richiedere il contributo l'interessato deve presentare domanda al Comune di Meldola entro le 12 del 15 gennaio 2021. Per ogni informazione riguardante il bando, o la presentazione della domanda, è possibile contattare l'Ufficio Suap-Attività Economiche al numero 0543.499401/419; attec@comune.meldola.fc.it © RIPRODUZIONE RISERVATA