scarica l'app
MENU
Chiudi
05/01/2021

La Fondazione “regala” altri 300mila euro

QN - Il Giorno

MONZA di Fabio Lombardi Oltre 300mila euro per finanziare 46 progetti di sostegno alle persone fragili. È il "regalo" di fine anno della Fondazione della Comunità di Monza e Brianza che, in quest'anno disgraziato, ha stanziato oltre 2 milioni di euro per iniziative di solidarietà. «L'anno della Fondazione della Comunità di Monza e Brianza si chiude con l'ultima tranche di stanziamenti destinati al sostegno di progetti di utilità sociale: un aiuto alle famiglie in difficoltà a contrastare le conseguenze generate da questi lunghi mesi di pandemia e un supporto alle organizzazioni del Terzo Settore del territorio, in vista anche della ripresa delle attività a gennaio», le parole del presidente della Fondazione della Comunità di Monza e Brianza Giuseppe Fontana che ha presentato gli esiti dei bandi pubblicati nel mese di ottobre e dedicati alle attività culturali, all'assistenza sociale e alla fragilità socio economica. Sono 46 i nuovi progetti pronti a prendere il via grazie ai bandi 2020.4, 2020.5 e 2020.6, per uno stanziamento complessivo pari a 314mila euro, derivante da fondi territoriali di Fondazione Cariplo e da risorse proprie. Più nel dettaglio sono 17 i nuovi progetti selezionati in ambito culturale con il bando 2020.4 per complessivi 64mila euro: concerti diffusi per i quartieri delle città, approfondimenti dedicati al ruolo delle donne, alla conoscenza del territorio e all'educazione civica sono solo alcune delle iniziative che si realizzeranno in Brianza nei prossimi sei mesi. Attraverso il bando 2020.5, dedicato all'assistenza sociale, sono stati stanziati 191mila euro: serviranno a sostenere 23 diverse progettualità che spaziano dall'inclusione sociale di persone con disabilità, all'acquisto di nuovi mezzi di trasporto fino ad attività dedicate al supporto scolastico dei più piccoli e alla conciliazione scuola lavoro. Dedicato al contrasto della marginalità socio economica il bando 2020.6, con 6 progetti per totale di 59mila euro: attenzione particolare alle nuove situazioni di fragilità legate alla pandemia. Previsto anche sostegno economico alle famiglie in difficoltà. Anche in questo caso sarà possibile sostenere i progetti: tutti possono fare (cittadini, imprese, amministrazioni pubbliche, enti privati) una donazione. «Un meccanismo che sperimentiamo con successo già da qualche anno», spiegano dalla Fondazione. Perché la Fondazione deliberi in via definitiva il proprio contributo per il progetto, dovranno pervenire entro il 30 giugno 2021 donazioni pari almeno al 10% del contributo stanziato. Si può contribuire ai progetti della Fondazione della Comunità di Monza e Brianza Onlus versando in banca (IBAN: IT03 Q050 3420 4080 0000 0029 299) o su Conto corrente postale 1025487529 (Causale: "titolo del progetto"). È possibile contribuire direttamente sul sito fondazionemonzabrianza.org dove si possono trovare i dettagli dei progetti. © RIPRODUZIONE RISERVATA