scarica l'app Telemat
MENU
Chiudi
15/12/2020

«In Città Vecchia 450 nuovi residenti»

La Gazzetta Del Mezzogiorno

IL CENTRO STORICO LE DICHIARAZIONI DELL'ASSESSORE ALLA RIUNIONE DELL'URBAN TRANSITION CENTER. È STATA RIAMMESSA UN'OFFERTA ALLA GARA PER LA PROGETTAZIONE
L'assessore al Patrimonio: grazie al social housing potremo realizzare 159 appartamenti
l «Un vero e proprio quartiere per il social housing , per riqualificare il tratto della Città Vecchia tra via Duomo e via di Mezzo». Firmato Francesca Viggiano , assessore al Patrimonio del Comune di Taranto, che di recente è intervenuta alla riunione dell' Urban transition center sul centro storico. E ha aggiunto: «Ci simao ispirati al modello francese e quindi accanto al docente universitario troveremo il ragazzo appena uscito di casa o le giovani coppie. La prima parte - spiega l'esponente della giunta Melucci è finanziata per 20 milioni di euro, ma ci sarà la partecipazione privata per ulteriori 20 milioni». Che, secondo le stime dell'asses sorato, porterà alla realizzazione di 159 alloggi, 450 nuovi residenti, 2.500 metri quadrati di nuovi spazi aperti». Intanto per quel che riguarda la progettazione, le offerte ammesse ammesse per partecipare al bando di gara indetto dal Comune di Taranto sono tornate ad essere 12 dopo la riammissione di uno studio inizialmente escluso. L'appal to potrebbe essere assegnato non prima di fine gennaio. L'importo della gara è di 1,6 milioni di euro e verrà assegnato al professionista (o ai professionisti) in base al criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa. In particolare, l'appalto in questione riguarda i servizi di architettura e ingegneria relativa a tutti i livelli di progettazione previsti dal Codice degli appalti (studio di fattibilità tecnico - economica; progetto definitivo ed esecutivo). Che, una volta aggiudicati e approvati, costituiranno poi la base su cui gli uffici tecnici redigeranno l'avviso per la realizzazione dei lavori. Per le opere edili, del resto, sono a disposizione 20 milioni di euro. Con quest'espres sione inglese, si intendono quelle abitazioni a basso costo in genere (ma non necessariamente) assegnate a giovani coppie. Il social housing e la rinascita della Città Vecchia di Taranto con il progetto "Casa+". Lo aveva sottolineato, in una recente nota stampa, l'Amministrazione comunale. La giunta guidata dal sindaco Melucci, infatti, aveva approvato il documento di indirizzo alla progettazione di uno dei più importanti progetti di riqua. lificazione urbana del centro storico. Per la cronaca, il Dip (Documento di indirizzo alla progettazione) precede lo studio di fattibilità che, in passato, era invece denominato progetto preliminare. Fabio Venere

Foto: IL MODELLO FRANCESE È quello a cui si ispira il Comune di Taranto. Un docente universitario potrà, ad esempio, vivere accanto a un giovane lavoratore