scarica l'app Telemat
MENU
Chiudi
01/12/2020

Il Gal Valle d’Itria promuove la realizzazione di aree di sosta per camper ed agri-campeggi nell’intera zona di competenza

La Gazzetta Del Mezzogiorno

FASANO OGGI ALLE 17 IL WEBINAR DI PRESENTAZIONE DEL BANDO
l Sono stati riaperti i termini di presentazione delle domande nell'am bito del bando, pubblicato dal Gal Valle d'Itria, per la realizzazione di aree di sosta per camper ed agri-campeggi. La promozione dell'offerta turistica rurale, da sempre al centro dell'atten zione del GAL Valle d'Itria, torna in primo piano con la riapertura dei termini del bando per la realizzazione di aree di sosta per camper ed agri-campeggi. Oltre 162mila euro è la dotazione finanziaria messa a disposizione. Il primo step di apertura del bando, chiusosi nei mesi scorsi, ha già visto 4 operatori beneficiare della misura ed ora, per la procedura stop and go, viene riaperto con la dotazione finanziaria residua. La nuova scadenza per la presentazione delle domande di sostegno è fissata per il 6 marzo prossimo, mentre i termini di operatività del SIAN sono fissati al 27 febbraio. «Ancora una opportunità per gli operatori dei quattro comuni della Valle d'Itria. Una occasione, in questo momento di oggettiva difficoltà, per sostenere il comparto turistico intercettando uno dei segmenti di mercato che oggi si sta rivelando vincente in linea con il principio dell'eco-friendly e la green-philosophy - ha dichiarato il presidente del GAL Valle d'Itria, Giannicola D'Amico -. È un bando che ci rende particolarmente orgogliosi perché è evidente che l'attività di consultazione, svolta ormai 5 anni fa per intercettare i fabbisogni del territorio e definire la strategia di crescita in questa programmazione comunitaria, è stata davvero in grado di anticipare e dare risposte alle dinamiche del turismo internazionale». Il webinar per presentare il bando e ciò che lo stesso prevede sarà realizzato oggi 2020 alle ore 17.00 in diretta sulla pagina Facebook del GAL Valle d'Itria. Dopo i saluti di benvenuto del presidente Giannicola D'Amico, interverranno Antonio Cardone, direttore del GAL e Angelofabio Attolico della Direzione Generale Dipartimento Turismo, Economia della Cultura e Valorizzazione del Territorio Regione Puglia - Puglia Promozione. Per seguire l'incontro è necessario cliccare "mi piace" sulla pagina Facebook del GAL e seguire la diretta.