scarica l'app Telemat
MENU
Chiudi
05/12/2020

Economia circolare, domande dal 10 dicembre

Il Sole 24 Ore - Giuseppe Latour

le scadenze
Il calendario di bandi e chiamate del Mise per dicembre e gennaio
Pmi, rilancio di aree industriali, trasformazione digitale, economia circolare. Sono molte le scadenze legate a bandi del ministero dello Sviluppo economico in arrivo nelle prossime settimane.

Iniziamo proprio dall'economia circolare. Il decreto direttoriale 6 novembre 2020 ha prorogato il termine per la presentazione delle domande di agevolazione rivolte ai progetti di ricerca e sviluppo in questo settore. Le domande si potranno presentare a partire dal 10 dicembre.

Sul fronte della trasformazione digitale, è stato da poco pubblicato il decreto che definisce i termini e le modalità di presentazione delle domande di agevolazione per il bando «Digital Transformation» delle Pmi, finanziato dal decreto Crescita. Servirà a sostenere la trasformazione tecnologica e digitale dei processi produttivi delle micro, piccole e medie imprese, attraverso l'applicazione di tecnologie avanzate previste nell'ambito di Impresa 4.0. In questo caso le domande potranno essere presentate a partire dal 15 dicembre.

Ancora, è on line il bando per la selezione di iniziative imprenditoriali per il rilancio dell'area industriale del gruppo Merloni, in amministrazione straordinaria, nel territorio umbro-marchigiano. Ci sono a disposizione circa 22 milioni di euro per promuovere la riqualificazione del tessuto produttivo interessato, anche tramite l'attrazione di nuovi investimenti, nonché la salvaguardia, la formazione e il reimpiego dei lavoratori coinvolti. Le domande potranno essere presentate dal 20 gennaio del 2021.

Cambiando regione, è online anche il bando per la selezione di iniziative imprenditoriali nell'area di crisi industriale complessa «Polo Industriale di Porto Torres» in Sardegna. L'obiettivo è, anche in questo caso, quello di rilanciare le attività industriali e salvaguardare l'occupazione nel territorio, attraverso il sostegno dei programmi di investimento e sviluppo imprenditoriale previsti dalla legge n. 181/1989. Le domande di agevolazione potranno essere presentate a Invitalia, a partire dal prossimo 15 dicembre e fino al 15 marzo del 2021.

© RIPRODUZIONE RISERVATA