scarica l'app Telemat
MENU
Chiudi
29/12/2020

«Con quei soldi ci espanderemo in altri Paesi»

Libero - A.V.

La testimonianza
La Aschieri De Pietri è una delle 403 realtà finanziate: «Nuovo sito internet e una campagna marketing»
■ Una delle 403 domande di bando approvate è quella della Aschieri-De Pietri, azienda della provincia di Cremona, attiva nel settore degli imballaggi e poi del design e dell'arredamento che ha utilizzato l'opportunità creata da Regione Lombardia e sistema Camerale per cavalcare la crisi e investire sul futuro, cercando di consolidare la presenza nei mercati esteri dove l'azienda è già presente e rilanciando per tentare di penetrarne altri come Germania, Gran Bretagna, Stati Uniti ed Emirati Arabi. «L'idea di partecipare a questo bando spiega a Libero Stefania Bottazzi responsabile di gestione dell'azienda - ci è venuta perché da un paio d'anni alla nostra produzione abituale di imballaggi e prodotti per il fai-da-te di legno grezzo, abbiamo deciso di affiancare una nuova linea di complementi d'arredo, sempre in legno, pronti per il consumatore». Con le possibilità messe a disposizione dal "Bando E-commerce 2020", poi, «abbiamo deciso di approfittarne per fare le cose un po' più in grande», creando un sito di e-commerce multilingue, che presenta una vetrina di prodotti acquistabili online, ma che all'occorrenza possono essere anche personalizzati. «Grazie al nostro nuovo sito, infatti, sarà possibile mandare direttamente la richiesta di un preventivo su misura" o avere consigli dai nostri esperti, in modo da rendere l'esperienza d'acquisto del nostro cliente la più soddisfacente possibile». E non è finita qui, perché sempre approfittando dei fondi messi a disposizione dal bando per l'internazionalizzazione «abbiamo avviato anche una campagna di digital marketing che ci sta facendo conoscere su tutte le principali piattaforme mondiali», come Amazon, eBay e Westwing. Insomma per Stefania Bottazzi si è tratato di un'esperienza positiva: «Questi bandi sono utilissimi, perché ti aiutano a fare passi in avanti che, magari, da solo non avresti il coraggio di fare. Sono anni che dedichiamo parte del nostro lavoro di programmazione ad individuare questi tipi di opportunità, che per noi imprese, soprattutto in un momento come questo, rappresentanto un supporto molto utile. Noi per la tipologia del prodotto non abbiamo sofferto particolarmente la crisi, ma certo questa opportunità ci ha dato slancio per intraprendere nuovi progetti». Per questo è importante che le istituzioni e il sistema camerale proseguano su questa strada nell'aiutare le imprese lombarde ad affermarsi sui mercati internazionali. E non è solo una questione di Covid. © RIPRODUZIONE RISERVATA

Foto: Un complemento d'arredo della Aschieri De Pietri