scarica l'app Telemat
MENU
Chiudi
23/12/2020

Con il nuovo anno partirà il servizio del porta a porta

Gazzetta del Sud

Riguarderà soprattutto il centro storicoe lo Scalo
Saranno così eliminatii cassonetti dalle strade
Benigno Lepera Con il nuovo anno partirà il servizio della raccolta dei rifiuti con il sistema portaa porta spinto nell' area urbana di Rossano relativamente al Centro Storico ed allo Scalo dove la raccolta portaa porta si svolge nel solo quartiere di Donnanna. È partita, infatti, la procedura per l' affidamento del servizio di raccolta, trasportoe smaltimentodei rifiuti per la durata dell' intero anno 2021. Con il prossimo affidamento del servizio, il cui precedente appalto, affidato alla società Ecoross, era in regime di prorogatio, si realizzano gli obiettivi fondamentali dal punto di vista ambientale che riguardano, così come ha avuto modo di sottolineare la consigliera di maggioranza di" Corigliano Rossano Pulita", Liliana Zangarao che ha sposatoi temi dell' ambientea partire dal randagismo, «l' eliminazione dei cassonetti in strada, il miglioramento della percentuale di raccolta differenziata ed il raggiungimento dello smaltimento sostenibile dei rifiuti». Che produce benefici per le casse comunali, che potranno attingere agli appositi fondi regionali,e per le tasche dei cittadini. Si raggiunge, inoltre, un altro obiettivo che vaa consolidaree concretizzare ulteriormente la realtà del comune unico.L' affidamento del servizio in questione perl' area urbana di Rossanoè limitato solo ad un anno in modo da far coincidere questa scadenza con quella dell' appalto dell' ex comune di Corigliano, affidato alla stessa società Ecoross, in scadenza alla fine del 2021. Ciò al fine di predisporre per gli anni successivi al 2021 una unica procedura di affidamento del servizio, del Comune. Perl' area urbana di Corigliano, invece,a seguito della determina N.80 dello scorso 10 dicembre, si procederà,mediante procedura sul Mepa, all' affidamento della fornitura, anchein questocaso per12 mesi, delle buste per la raccolta differenziata ed indifferenziata. Una procedura chel' Amministrazione ha inteso avviare in quanto il servizio di igiene urbana aggiudicato nel 2016 prevedeva il servizio di consegna del relativo kit di buste, da parte della società affidataria, peri soli primi due anni.

Foto: Palazzo Garopoli La sede dell' attuale amministrazione comunale