scarica l'app Telemat
MENU
Chiudi
02/07/2021

Stop ai rischi occupazionali: presidio di protesta

Il Tirreno

Settori rifiuti, energia, gas e acqua: CGIL CISL UIL E FIADEL
I lavoratori delle aziende di servizi pubblici nei settori rifiuti, elettricità, gase e acqua hanno protestato oggi con un presidio davanti alla prefettura in occasione dello sciopero nazionale indetto per l'intera giornata di ieri dai sindacati Fp-Cgil, Filctem-Cgil, Flaei-Cisl, Fit-Cisl, Femca-Cisl, Uiltrasporti, Uiltec e Fiadel. Nel mirino i possibili contraccolpi occupazionali di una norma del Codice degli appalti che favorisce la frammentazione delle aziende con «un pesante impatto negativo» (foto Stefanini Silvi)