scarica l'app Telemat
MENU
Chiudi
26/05/2021

Stop ai licenziamenti Draghi e Bonomi sconfessano Orlando

La Notizia Giornale

Diktat di Viale dell?Astronomia Salta la proroga del ministro dem
di raffaella malito Resta la scadenza del blocco dei licenziamenti al 30 giugno e viene quindi meno la proroga al 28 agosto per le aziende che avessero chiesto la Cig Covid dall?entrata in vigore del decreto Sostegni bis entro fine giugno. Confermata invece la possibilit? per le imprese di utilizzare la cassa integrazione ordinaria, dal primo luglio, senza dover pagare le addizionali fino alla fine del 2021 con l?impegno a non licenziare per tutto il periodo in cui ne usufruiscono. Nulla da fare dunque per il cuore della norma con cui il ministro del Lavoro, andrea orlando, ha proposto nel Sostegni bis, approvato gioved? dal Consiglio dei ministri, la proroga del blocco dei licenziamenti fino al 28 agosto. Un af fronto per il mondo confindustriale che con ilSole24ore ha parlato di ?inganno?. Domenica, il quotidiano economico-finanziario ha sostenuto che la soluzione tecnica prospettata da Orlando non era stata discussa in riunioni ufficiali n? con le parti sociali n? con altre for ze di maggioranza. Una norma, infine, che tradiva quanto approvato dal Sostegni 1 con il qua le si era sancita la doppia uscita dal blocco dei licenziamenti e dalla cassa Covid-19, gratuita: 30 giugno per manifattura ed edilizia, 31 ottobre per tutti gli altri, essenzialmente terziario e piccole imprese, che rientrano nel campo di applicazione della cig in deroga e del Fis. Una versione avvalorata da La Stampa che ha riportato fonti di Palazzo Chigi secondo cui l?ipotesi Orlando non sarebbe mai stata discussa n? dal Cdm n? du rante il preconsiglio. Il ministro ha smen tito e ha spiegato che le norme sono state approvate all?unanimit? dal Cdm ed erano state anche discusse prima in preconsiglio e inviate al Mef e all?ufficio legislativo di Palazzo Chigi. Non solo. Durante la confe renza stampa di gioved?, Orlando, al minuto 15, ha annunciato allo stesso tavolo in cui sedevano il premier mario Draghi e il ministro dell?Economia, Daniele franco , che una norma inserita nel rush finale dell?approvazione del decreto ?prevede la possibilit? di rendere pi? conveniente l?utilizzo della cassa, legandolo a un impegno a prorogare il vincolo sui licenziamenti. In sostanza - diceva il ministro del Lavo ro - per chi prende la cassa Covid entro il mese di giugno ci deve essere una proroga al 28 agosto per i licenziamenti?. Sulla questione si ? spaccato il governo con il Pd, il M5S e Leu pronti a far quadrato attorno a Orlando. E Lega e Forza Italia a remare contro. Il numero uno dei dem, enrico letta, ha parlato di ?critiche superfi ciali e ingenerose? nei confronti del ministro finito nel mirino, garantendogli ?sostegno e apprezzamento?. Il M5S si spinge anche oltre e parla della necessit? di prevedere uno slittamento del divieto di licenziamento fino al 31 ottobre per tut te le aziende e fino al 31 dicembre per quelle di piccole e piccolissime dimensioni. Oltre pure l?o rizzonte temporale indicato dai sindacati che chiedono la proroga per tutti al 31 ottobre. La sottosegretaria leghista al Lavoro, tiziana Nisini , parla di ?imboscata? da parte del ministro, colpevole di aver rotto un patto con le aziende e con tutti gli attori in gioco. Gli azzurri chiedono di ascoltare la voce accorata delle imprese. Lo schema si ripete inesorabilmente nella discussione in corso sul decreto Semplifica zioni, per quel che riguarda le norme sugli appalti, con il fronte giallorosso e i sindacati (che venerd? manifesteranno davanti al Parlamento) favorevoli alla sburocratizzazione ma non a scapito della legalit?. Nel mirino il subappalto libero e il massimo ribasso ipotizzati dal governo. E Lega e Forza Italia che chiedono di ?correre?, con il Car roccio che si spinge addirittura a invocare l?azzeramento del Codice degli appalti. Tra le proteste del presidente dell?Anac.

Foto: Schiaffo al Pd


Foto: Dopo le proteste degli industriali Mr. Bce riformula la norma predisposta dall?esponente giallorosso


Foto: Andrea Orlando (imagoeconomica)