scarica l'app
MENU
Chiudi
17/12/2019

Stanziati più di 16 milioni per potenziare l’aeroporto

Il Centro

trasporti
La Regione ha dato il via libera al finanziamento derivante da fondi Masterplan Tra le opere l'allungamento della pista. Marsilio e Febbo: «Ora le gare d'appalto»
di Angela Baglioni PESCARA Oltre 16,2 milioni di euro derivanti da fondi del Masterplan, per lavori all'aeroporto d'Abruzzo, in grado di aumentare l'appeal dello scalo pescarese. Una dotazione finanziaria importante che consentirà, tra l'altro, di realizzare l'allungamento della pista dagli attuali 2.419 a 2.707 metri. Quel tanto che basta, avevano detto i vertici della Saga lo scorso novembre, dopo aver ottenuto il via libera dall'Enac al progetto di prolungamento della pista, per tentare l'avventura dei collegamenti internazionali. Ieri la giunta regionale ha approvato la delibera che stanzia i fondi . A comunicarlo sono stati il presidente della Regione, Marco Marsilio e l'assessore regionale al turismo Mauro Febbo , a margine dei lavori della giunta. «Con l'atto approvato oggi (ieri per chi legge, ndr ), viene definitivamente approvato il prolungamento della pista, per un importo di 7,5 milioni di euro. A questo intervento si aggiungono altri 4 milioni per migliorare l'accessibilità viaria e la realizzazione di un nuovo parcheggio. Due milioni di euro», spiegano Marsilio e Febbo, «serviranno per realizzare un raccordo con la pista, un altro milione e 800 mila euro per l'adeguamento sismico dell'aerostazione, e 950 mila euro per adeguamento dell'impiantistica. I lavori come già spiegato dovrebbero concludersi in un paio d'anni e apriranno l'aeroporto ai voli intercontinentali dopo l'autorizzazione dell'Enac all'allungamento della pista. L'obiettivo è quello di raggiungere quota un milione di passeggeri entro questa legislazione. Per l'Abruzzo è una opportunità storica sopratutto per la sua economia e per lo sviluppo del turismo. Pertanto da oggi», concludono Marsilio e Febbo, « sarà possibile avviare le procedure per le gare d'appalto, per complessivi interventi di 16,3 milioni di euro nell'ambito del Masterplan». Nei prossimi mesi saranno avviate le gare d'appalto. Non è più prevista invece la realizzazione di un tunnel di collegamento pedonale dallo scalo aeroportuale alla nuova fermata ferroviaria dedicata, intervento stralciato nella delibera approvata ieri. è invece prevista la realizzazione di un raccordo pavimentato alla pista per i reparti volo degli enti di stato. Sarà la Saga, la società che gestisce l'aeroporto, il soggetto attuatore dell'intervento, assieme al servizio regionale porti, aeroporti e dighe. La giunta ha anche approvato lo schema di convenzione per l'attuazione dei lavori e il relativo crono programma, in base al quale l'allungamento della pista dovrebbe essere completato entro l'estate del 2022.

Foto: Imbarco di passeggeri all'aeroporto di Pescara