scarica l'app
MENU
Chiudi
19/06/2019

Stadio, a giorni atteso il bando

La Prealpina

E A CALCINATE PRONTA LA PISTA DI ATLETICA
È atteso a giorni il bando sulla gestione dello stadio di Masnago e del Varesello delle Bustecche. Ieri c ' è stata una nuova riunione tecnica in Comune con il sindaco Davide Galimberti per chiarire altri dettagli sugli impianti sportivi chiusi da mesi e in cerca di rilancio dopo il tracollo della società biancorossa. La Giunta ha approvato i preliminari e ora si attende solo il bando con i particolari sulla gestione. Ormai è questione di giorni. Lo stadio " Fr a n c o Ossola " tornerà al Comune dal 30 giugno, vale a dire dalla scadenza della convenzione con il Calcio Varese. Si attende dunque di conoscere il nuovo gestore della struttura simbolo dello sport cittadino che non avrà più legami con la vecchia società. La futura prima squadra avrà sempre un accesso privilegiato a Masnago. Il tentativo di " dare in gestione " le strutture comunali riguarderà anche Varesello, cioè il compendio sportivo comunale delle Bustecche, ma l ' ipotesi di una divisione nella gestione delle strutture sarà contemplata nei documenti. Sempre sul fronte sportivo, è ormai ufficiale la data dell ' inaugurazione della nuova pista di atletica di Calcinate degli Orrigoni ( nella foto accanto ): sarà il 29 giugno alle ore 11. Una notizia attesa dai tanti frequentatori dell ' impianto sottoposto a un intervento di riqualificazione con il restauro dell ' anello e la creazione del rettilineo al coperto.