scarica l'app Telemat
MENU
Chiudi
07/07/2021

Sprint per il parcheggio del Lungolago Si parte tra 2 settimane, lavori in un anno

Gazzetta di Mantova - Sandro Mortari

Confermato l'appalto alla Gecos di Andria per la realizzazione dell'infrastruttura da 232 posti auto, di cui 96 sottoterra L'opera di Apcoa Una zona ultra moderna per la sosta in sicurezza tecnologia e mobilità
Apcoa ha sempre sostenuto di ritenere importante l'investimento previsto su Mantova e, per questo, ha sempre cercato di rispettare i tempi e di accelerarli appena possibile. Finora è stato così. Il 3 febbraio scorso, per esempio, il Comune ha approvato il progetto esecutivo presentato dalla società e il 15 successivo Apcoa ha pubblicato il bando di gara, tagliando di molto i 60 giorni a sua disposizione I posti auto previsti sul Lungolago sono 232 (tutti a rotazione), di cui 136 ricavati in superficie e 96 al piano interrato (oggi sono 110, tutti a raso). Il nuovo parcheggio verrà realizzato dove oggi c'è quello a raso: l'area è comunale ed è stata concessa per 63 anni ad Apcoa. Il parcheggio sarà dotato delle più moderne tecnologie, tra cui il telepass ed evoluti strumenti di pagamento digitali. Disporrà anche di un sistema di colonnine per la ricarica dei veicoli elettrici e di moderni dispositivi di sicurezza. Sono previste due rampe elicoidali per l'ingresso e l'uscita delle auto, locali tecnici, servizi igienici e i tre vani scale degli accessi pedonali. In superficie è prevista anche la realizzazione di tre strutture, di ridotte dimensioni e di tipo leggero, a copertura delle scale: quella a nord ospiterà l'accesso pedonale principale, con la cassa automatica e l'ascensore.Si interverrà anche per creare un'area verde. Per quest'ultima e per gli impianti gestionali Apcoa ha deciso di fare due appalti minori scorporati da quello principale. Va ricordato che la zona a verde è stata ampliata verso il Lungolago, in fase di progettazione esecutiva, su richiesta della sovrintendenza. L'appalto principale prevede anche la realizzazione di un collettore per l'acqua piovana al servizio degli immobili vicini: il Comune lo affiderà direttamente alla Gecos e ne sosterrà i costi. --