scarica l'app
MENU
Chiudi
25/08/2020

Spazzamento domenicale, il servizio peserà sulle bollette dei rifiuti non è previsto nel capitolato comprensoriale

Il Secolo XIX - L. Dem.

ventimigliaOggi lo spazzamento domenicale avviene a Bordighera e Ventimiglia sette giorni su sette. In ogni periodo dell'anno. Ma con il nuovo appalto comprensoriale in corso il servizio per le due città sarà sospeso nelle domeniche invernali. Se i due Comuni vorranno continuare ad avere strade e marciapiedi puliti nei weekend da settembre a giugno dovranno chiedere un servizio integrativo alla ditta che si aggiudicherà l'appalto. Il che porterà ad un aumento dei costi delle bollette. Ma il sindaco di Ventimiglia Scullino non è d'accordo: «L'appalto è stato predisposto dalla giunta precedente e nel bene o nel male ne sarà responsabile. Non vogliamo bloccare le procedure, ma metteremo mano alla questione non appena l'appalto sarà concluso. Ci confronteremo su vari temi perché a Ventimiglia lo spazzamento e quanto riguarda il comparto deve migliorare, non peggiorare». Scullino non scende a compromessi: «Chiederemo ulteriori chiarimenti, agiremo con i dovuti correttivi. Speriamo sia stato fatto un buon lavoro nella predisposizione degli atti, altrimenti vedremo il da farsi».Appena eletta, l'amministrazione ventimigliese voleva installare casette dell'acqua non presenti, ma ha scoperto che il servizio era stato inserito nell'appalto comprensoriale dei rifiuti. Dalle carte emerge che sono stati previsti 3 punti e mezzo per la ditta che fornirà il servizio (le casette costano da 10 mila a 20 mila euro ciascuna), ma viene assegnato un punto e mezzo per il potenziamento della raccolta che si dovrà attuare per far fronte all'offerta turistica. Altri 4 punti saranno assegnati a chi fornirà le pedane per le isole ecologiche: a Bordighera non possono essere utilizzate. «Voglio capire bene come funzionerà la differenziata», dice Scullino. A Ventimiglia si effettua a Roverino, ma non ha prodotto finora i risultati sperati. Bordighera è fra i primi Comuni ricicloni della Liguria. «Anche noi stiamo verificando la questione spazzamento», dice l'assessore Marzia Baldassarre. --L. Dem.