scarica l'app Telemat
MENU
Chiudi
04/02/2021

Sostegno alle imprese in crisi, riaperto il bando

QN - La Nazione

POMARANCE Si riaprono i termini per il bando a sostegno delle imprese del commercio, dell'artigianato, del turismo e dei servizi nel Comune di Pomarance. L'avviso è rivolto alle attività che non avevano partecipato all'ultimo bando emesso a dicembre dal Comune e per fare domanda c'è tempo fino all'11 febbraio, scaricando i moduli disponibili sul sito dell'amministrazione comunale. «Il Comune ripubblica il bando per le imprese che non avevano partecipato all'ultimo avviso - spiega Giuseppina Spinelli (nella foto), consigliera comunale con delega al commercio - l'amministrazione, in questo difficilissimo anno, ha messo in piedi un impegno importante per il settore commerciale, arrivando anche ad un tetto massimo di 2 mila euro di contributo ad impresa. Difficile tracciare un bilancio, poiché vi sono attività che sono riuscite a lavorare in maniera più continuativa ed altre che invece hanno dovuto subire periodi di lunghe chiusure. Credo che la comunità abbia reagito bene, dando una mano al proprio tessuto commerciale e, ad oggi, non si registrano chiusure di attività a causa dell'emergenza sanitaria. Un segno che ci fa ben sperare». Fra le attività più colpite dalla crisi pandemica vi sono i bar. «Salvo i mesi da giugno a settembre 2020, in cui abbiamo lavorato, il resto spalanca uno scenario cupo per un crollo importante del fatturato - a parlare è Cesare Dell'Omo, titolare del locale Ganesh - i ristori sono arrivati, ma con ritardo e non sono chiaramente sufficienti. Ricordo che siamo stati chiusi per ben sei mesi». Lo spiraglio di una ripresa? «Aspettiamo l'inizio dell'estate - risponde Dell'Omo - quando probabilmente riusciremo a riconquistare pezzi di normalità». ip