scarica l'app
MENU
Chiudi
10/04/2020

Sostegni per pagare l’affitto Arriva un bando comunale

Il Tirreno - Fiora Bonelli/En.G.

Il sindaco Farnetani: «Molte famiglie hanno una drastica riduzione del reddito» Sul sito tutte le informazioni e il modello di domanda castiglione della pescaia
CASTIGLIONE DELLA PESCAIAIl Comune di Castiglione della Pescaia pensa alle famiglie, con i tanti problemi creati dal coronavirus, e ha messo sul piatto un aiuto concreto: tramite un bando sarà possibile chiedere un sostegno economico per pagare l'affitto di casa.«Con il diffondersi del contagio del Covid-19 e delle situazioni precarie in ambito lavorativo per tanti cittadini del nostro comune - dice il sindaco Giancarlo Farnetani - si stanno creando danni economici enormi, che si traducono per un gran numero di soggetti e di nuclei familiari anche in una drastica riduzione del reddito. Fondamentale dunque in questo momento far arrivare un importante aiuto alle famiglie in difficoltà. Per questo abbiamo deciso di prevedere un contributo economico per gli affitti». Per capire se si rientra nella fascia e poter richiedere il contributo di sostegno al pagamento del canone di locazione, conseguente all'emergenza epidemiologica Covid-19, basta entrare sul sito istituzionale del Comune di Castiglione della Pescaia www.comune.castiglionedellapescaia.gr.it dove sono reperibili il bando e il modello di domanda con allegata autocertificazione da riempire. L'aiuto economico sarà erogato alle famiglie che si trovano in alloggi in locazione mercato, con regolare contratto a uso abitativo per i mesi di aprile, maggio e giugno 2020. La domanda potrà essere inviata tramite mail esclusivamente all'indirizzo d.orlandi@comune.castiglinedellapescaia.gr.it; per posta elettronica certificata all'indirizzo comune.castiglione.pescaia@legalmail.it; o consegnata all'ufficio casa solo in caso di impossibilità di usare strumenti tecnologici e previo appuntamento da richiedere telefonando ai numeri: 0564 927197 - 334 6932142 per la conferma.La richiesta, debitamente riempita, dovrà pervenire entro le ore 12 del 27 aprile 2020 e contenere, pena esclusione, tutte le dichiarazioni utili alla verifica dei requisiti previsti per l'accesso. Non saranno ammesse le richieste prive di sottoscrizione. --En.G.