MENU
Chiudi
27/10/2018

Soltanto due candidature ai lavori di pubblica utilità

Il Mattino di Padova - Federico Franchin

Stupore in municipio per la mancata risposta da parte di persone bisognose Cinque i posti disponibili Domande entro martedì MONTEGROTTO terme Castagnata e Arca di Noè ecco le nuove date MONTEGROTTO
Federico FranchinMONTEGROTTO TERMECinque contratti disponibili e solo due candidature. Come già accaduto lo scorso anno, le offerte del Comune di Montegrotto di contratti per lavori di pubblica utilità sembrano non incontrare l'interesse dei sampietrini con più di 30 anni, disoccupati di lunga durata, o in stato di vulnerabilità. «Per candidarsi», spiega l'assessore al Sociale Elisabetta Roetta, «c'è tempo fino al 30 ottobre, ma fino ad ora abbiamo ricevuto solo due domande. Anche lo scorso anno abbiamo dato lavoro a cinque persone, una con disabilità e quattro con svantaggio economico. È stata un'esperienza positiva sia per loro sia per quel che ne ha guadagnato la collettività con il loro lavoro. Ma le domande pervenute sono state sempre poche, e anche tra quelle arrivate ci sono state diverse persone che una volta contattate per prendere servizio hanno rifiutato». Le attività proposte con questo nuovo bando saranno cofinanziate dal Comune e dalla Regione del Veneto con il progetto Por Fse 2014/2020 dedicato a promuovere l'inclusione sociale e combattere le povertà e ogni discriminazione. L'azione del Comune di Montegrotto sarà realizzata in collaborazione con la cooperativa sociale Nuovo Villaggio e con Lunazzurra cooperativa sociale Città Solare. Le persone selezionate verranno avviate a un percorso formativo e avranno un contratto di lavoro subordinato a tempo determinato di sei mesi. Le attività previste sono: giardinaggio, conservazione digitale, supporto a pubbliche manifestazioni e a eventi turistico-culturali. La retribuzione prevista per ogni lavoratore si aggira sui 500 euro mensili a fronte di un impegno di 4 ore giornaliere. «Sinceramente non riusciamo a spiegarci questa fredda reazione da parte dei cittadini di Montegrotto», conclude l'assessore Roetta. «Facciamo fatica a pensare che non ci sia un problema lavoro anche nella nostra città. Per noi tutto questo è un mistero. È chiaro che i soggetti a cui il bando è rivolto sono circoscritti, ma sono stati tutti contattati dai nostri Servizi Sociali e quindi sono stati informati dell'esistenza della possibilità lavorativa». A tale proposito, va detto che possono candidarsi i disoccupati da oltre dodici mesi, privi di sostegni al reddito, disabili, vittime di violenza o di sfruttamenti, beneficiari di protezione internazionale o altri soggetti presi in carico dai Servizi sociali del Comune, con un indicatore Isee 2018 di non oltre 13.000 euro. Il bando è a disposizione sul sito del Comune di Montegrotto: www. montegrotto. org. --

Richiedi una prova gratuita

Compila il form per ricevere gratis e senza impegno tutte le gare profilate per il tuo settore