MENU
Chiudi
14/10/2018

Slittati i cantieri per la rotatoria sullo stradone di Vada

Il Tirreno - A.C.

Annunciati prima dell'estate, ma c'è stato un ricorso dopo l'assegnazione. Dopo 3 mesi di verifiche scelta la ditta il caso
VADAErano stati annunciati dalla Provincia per la fine dello scorso giugno, ma i cantieri per realizzare la rotatoria tra via della Torre e lo stradone Belvedere non sono mai partiti. Per tutta l'estate residenti e turisti hanno atteso che lo "stradone killer", dove negli ultimi sei anni si sono verificati nove incidenti mortali, fosse messo in sicurezza con la realizzazione di una rotatoria. I lavori, infatti, erano stati aggiudicati a inizio giugno, in via provvisoria, a una ditta di Piombino, per un costo complessivo di 214.000 euro. E, dopo le verifiche di prassi, sarebbe dovuto partire l'intervento.Invece, come fa sapere la stessa Provincia, cui spetta la gestione della strada provinciale numero 13 che collega l'abitato di Vada con la via Emilia, una delle ditte che era stata esclusa durante il bando ha presentato ricorso per essere riammessa.L'ente provinciale, nei mesi estivi, ha quindi dovuto rivedere i termini di aggiudicazione dell'appalto, riammettendo l'impresa ricorrente.Proprio nei giorni scorsi, come fa sapere il presidente della Provincia Alessandro Franchi, l'appalto per la rotatoria di via della Torre è stato nuovamente aggiudicato in via provvisoria con riserva ad una ditta diversa da quella che aveva vinto inizialmente la gara. Ai sensi del codice degli appalti, in questo caso vi è l'obbligo di verifica della congruità dell'offerta. Una volta terminata la verifica, dovranno essere attesi i tempi di legge previsti per eventuali ricorsi, pari a 30 giorni, dopodiché la Provincia potrà procedere con l'aggiudicazione definitiva.La realizzazione della rotatoria, da anni richiesta insistentemente dai residenti di Vada anche attraverso una petizione, implica l'esproprio di alcuni terreni. Le procedure per acquisire questi spazi viene portata avanti contemporaneamente alle procedure di aggiudicazione definitiva del lavoro. Ciò significa che entro l'anno dovrebbe essere aperto il cantiere. --A.C.

Richiedi una prova gratuita

Compila il form per ricevere gratis e senza impegno tutte le gare profilate per il tuo settore