MENU
Chiudi
23/01/2019

Sineglossa scommette sugli Archi nasce uno spazio di progettazione

Corriere Adriatico

L'INIZIATIVA ANCONA
Un luogo di contaminazione tra aziende, organizzazioni no-profit, artisti e professionisti del settore cultura, per creare nuovi modelli di sviluppo. Sineglossa raccoglie la sfida della sindaca Mancinelli sul rilancio degli Archi aprendo in via Marconi 41 Creative Ground, il primo spazio-laboratorio dedicato all'innovazione culturale. «Abbiamo deciso di investire su questo quartiere perché siamo consapevoli delle sue potenzialità spiega Federico Bomba, Ceo di Sineglossa -. Si tratta infatti del "quartiere-porta" della città, ricco di storia, di culture, di contaminazioni spontanee e di bellezze più o meno nascoste. Inoltre davanti a noi abbiamo la Mole, luogo sempre più strategico». Creative Ground sarà uno spazio di progettazione e formazione, che ospiterà residenze d'artista, ma con un occhio sempre attento al quartiere. Un esempio: "Il gusto di scrivere e illustrare", corso per giovani esploratori urbani alla scoperta delle tradizioni e delle abitudini culinarie degli Archi. Le attività prenderanno il via venerdì alle 8 con la tappa di gennaio di CreativeMornings Ancona, il format di colazioni creative che si svolge ogni mese in un luogo diverso della città. Ospite sarà Graziano Graziani, conduttore del programma Fahreneit di Radio Rai 3, che presenterà il suo ultimo libro "Catalogo delle religioni nuovissime". m. r.

Foto: Federico Bomba

Richiedi una prova gratuita

Compila il form per ricevere gratis e senza impegno tutte le gare profilate per il tuo settore