scarica l'app
MENU
Chiudi
03/10/2019

Simulazione: i container sembrano i cubetti Lego

Il Secolo XIX

come sarà l'impatto
Migliaia di container disposti in file come se fossero i mattoncini Lego. È l'impatto visivo che offre il rendering che Apm Terminals ha predisposto per mostrare la piattaforma portuale di Vado quando sarà completata. Il terminal è ormai in via di completamento e a metà dicembre riceverà la prima nave. Nel frattempo Apm e Vernazza Autogru hanno stretto un accordo per presentarsi insieme alle "Giornate internazionali del sollevamento e dei trasporti eccezionali", la fiera che da oggi a sabato riunirà a Piacenza tutti gli operatori del settore della logistica integrata. Dopo quello con Tirreno Power per la reindustrializzazione delle aree dismesse della centrale termoelettrica, Vernazza Autogru ha trovato come partner Apm Terminals, che gestirà la piattaforma container. L'obiettivo è trasformare Vado in un centro di eccellenza nella logistica dei grandi impianti e dei trasporti eccezionali. Negli stand della rassegna saranno presentate le attività di Vernazza e del Reefer.