scarica l'app
MENU
Chiudi
13/01/2021

Si cercano vaccinatori Procedura d’urgenza

La Nuova Ferrara

bando asl
L'Asl di Ferrara cerca infermieri per la vaccinazione antiCovid. E lo fa attraverso un bando aperto ieri con una specifica procedura d'urgenza e fissando un compenso orario lordo di 30 euro.I volontari possono presentare la propria candidatura scrivendo all'indirizzo mail segreteria.dit@sausl.fe.it lasciando i propri recapiti.È necessaria l'iscrizione all'Ordine delle professioni infermieristiche, e le candidature possono essere presentate anche da professionisti in pensione. Possono partecipare i cittadini di Paesi dell'Unione europea ma anche di Paesi non appartenenti all'Ue, in possesso di un permesso di soggiorno in corso di validità che godano dei diritti civili e politici nel proprio stato di appartenenza. I candidati non devono essere attualmente dipendente del Servizio sanitario nazionale o di altra pubblica amministrazione. L'Asl trasmetterà i nomi dei candidati alla Direzione professioni sanitarie, che valuterà i curriculum e deciderà se sottoporre i candidati a un colloquio. Data la situazione di urgenza che impone il reperimento in tempi brevi di vaccinatori, tra i punti chiave del bando c'è la pronta disponibilità «all'immediato inizio della prestazione lavorativa», dato che «l'immissione in servizio dovrà avvenire nel più breve tempo possibile». Ai vaccinatori reclutati tramite il bando sarà conferito un incarico libero-professionale o di collaborazione coordinata continuativa che in nessun caso configurerà un rapporto di lavoro subordinato alle dipendenze dell'Asl. --© RIPRODUZIONE RISERVATA