MENU
Chiudi
20/10/2018

Sgombero neve Il Comune investe duecentomila euro per le manutenzioni

La Stampa - luca maragliano

cairo montenotte
Sgombero neve e spargimento sale sulle strade, in attesa dell'assegnazione degli appalti per le provinciali, anche i Comuni della Val Bormida si mettono al lavoro in vista dell'inverno.

L'amministrazione di Cairo ha approva questa settimana il piano per il servizio di manutenzione invernale delle strade 2018-'19: e, nell'ottica di rendere più efficace il servizio su tutto il territorio comunale, vista l'estensione, per l'inverno in arrivo è previsto un innovativo sistema di monitoraggio dei mezzi tramite la più recente tecnologia satellitare.

«Una volta individuate le ditte che si occuperanno del servizio, il Comune provvederà quest'anno a tracciare con un sistema Gps i vari mezzi attivi sul territorio - spiega l'assessore ai Lavori Pubblici, Fabrizio Ghione -. Questo ci consentirà non solo di vedere in tempo reale la posizione degli spartineve, ma anche di gestirne al meglio ed in modo più razionale, sempre in accordo con gli appaltatori, gli spostamenti».

Un modo anche per evitare disagi alla popolazione e polemiche, sollevate a più riprese negli anni passati, a cominciare da quelle per il numero effettivo di passaggi su alcune strade periferiche, in particolare nelle giornate di maggiore criticità e con forti nevicate. Una gestione più razionale degli spostamenti, naturalmente, potrà comportare anche risparmi in fatto di tempi di intervento e consumi. «Tenuto conto dei tempi tecnici della gara d'appalto - conclude Ghione -, contiamo di arrivare ai primi di novembre con tutti i tratti assegnati, in modo da non farci cogliere impreparati». Il progetto per la manutenzione invernale delle strade cairesi, del valore complessivo di 218 mila euro, suddivide infatti il territorio in quindici lotti, proprio con l'obiettivo di gestire al meglio le diverse zone e frazioni, alcune delle quali molto distanti tra loro.

Cairo, per altro, non è l'unico Comune ad essersi già attivato per l'assegnazione dello sgombero neve: un capitolo, questo, che pesa in modo considerevole sui bilanci delle amministrazioni dell'entroterra. Intanto, mercoledì prossimo scadranno anche i termini della gara d'appalto per l'assegnazione del servizio provinciale: Palazzo Nervi, che ha redatto quest'anno un appalto spalmato non più su una ma su due annualità, investendo due milioni e mezzo di euro, ha suddiviso il territorio in dodici lotti funzionali, tre dei quali corrispondenti alle aree della Val Bormida. Il periodo di copertura, per ognuna delle due annate, sarà quello compreso tra il 15 novembre ed il 30 aprile.

BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI

Richiedi una prova gratuita

Compila il form per ricevere gratis e senza impegno tutte le gare profilate per il tuo settore