scarica l'app
MENU
Chiudi
04/06/2020

Servizi sociali, i bandi « cont raddi cono il capitolato»

Gazzetta del Sud

Scontro al Comune
I bandi per il sociale continuano a tenere banco in Consiglio comunale.E sono le opposizioni, dopo che sono volati gli stracci nella maggioranza,a mantenere vival' attenzione. Dopol'inter rogazione presentata dal capogruppo di Vibo Democratica Marco Miceli,è stata ieri la sua nuova compagna di viaggio Laura Pugliese ad alzarel' attenzione sul nodo assunzioni, sui tempie sull' impiego delle figure professionali. «Abbiamo appreso- ha detto Laura Pugliese- che le assunzioni previste da giugnoa dicembre partiranno dal mese di settembree saranno prorogate oltre la fine dell' anno,a copertura di tutto l' anno scolastico 2020-21 anche in virtù di una proroga derivante dal lockdown». L' amministrazione, però, avrebbe dovuto fermarsi, stando a quanto asserito dall' esponente di minoranza. D' altronde, le diverse forze dell' opposizione «avevano già ampiamente invocato- ha aggiuntol' eletta- il ritiro di questo e di altri due bandi ricadenti nell' ambito del Pon Inclusione, sicché potessero essere reimpostatie reinterpreti, in maniera tale da rendere le previsioni contenute, non solo attinentie coerenti con la realtà concreta, ma soprattutto legittime e coerenti con le finalità del finanziamento». Quali le richieste all' assessore Franca Faldutoe soprattutto agli uffici? «Ci saremmo aspettati - sottolinea Pugliese- quantomenol' eliminazione di quei profili fortemente contrastanti con il contenuto del capitolatod' appaltoe rispetto ai quali non sono pervenute,a tutt' oggi, precise risposte e, soprattutto, provvedimenti incisivi». Una su tutte: la discrezionalità perl' ufficio di Piano di «scegliersi e riservarsia propria disposizione due figure professionali» con la facoltà addirittura di variarle sulla base delle proprie esigenze. Una evidente contraddizione con il capitolatod' appalto che assegna al coordinatore «l'o rganizzazione del servizioe la programmazione dell' attività di lavoro del personale educativo». Insomma, le rassicurazioni dell' Amministrazione sono «solo parole»e tali rimarranno senza «atti concreti» in una direzione diversa. t .f. © RIPRODUZIONE RISERVATA

Foto: L' opposizione incalzaLau ra Pugliesee Marco Miceli