scarica l'app Telemat
MENU
Chiudi
26/01/2021

Sede dei giudici di pace Appalto da 94 mila euro per arredare tre aule

Messaggero Veneto

cantiere fino a maggio
In attesa che sia completata la ristrutturazione della sede dei giudici di pace, il tribunale di Pordenone ha pubblicato l'avviso pubblico per l'appalto di fornitura e posa in opera degli arredi e l'allestimento di tre aule d'udienza.Nell'avviso si specifica che l'ultimazione dei lavori per la nuova sede «è prevista non prima di maggio».Vale 94 mila 350 euro, Iva esclusa l'appalto per l'allestimento delle nuove aule nel palazzo che si affaccia sulla Rivierasca. Nella cifra sono compresi i costi della manodopera e degli oneri aziendali per le disposizioni in materia di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro.La partecipazione alla procedura negoziata è riservata a operatori economici iscritti al mercato elettronico della pubblica amministrazione (Mepa) nella categoria merceologica mobili- arredi attrezzature per uffici.Le imprese devono inoltre essere iscritte al registro dell'ente camerale e non avere cause ostative alla partecipazione a gare pubbliche.Le manifestazioni di interesse per partecipare alla procedura telematica, senza bando, vanno presentate esclusivamente tramite posta elettronica certificata, entro l'11 febbraio.L'appalto sarà aggiudicato con il criterio del prezzo più basso. Il numero minimo di operatori economici che saranno invitati per la valutazione della loro offerta economica è di cinque.La scelta del contraente avverrà tramite richiesta di offerta sul mercato elettronico della pubblica amministrazione. Nella procedura di gara che sarà attivata sul Mepa sarà specificato nel dettaglio l'oggetto dell'appalto.Per ulteriori informazioni è possibile contattare il responsabile unico del procedimento (la dirigente del tribunale Daniela Ciancio) a mezzo pec all'indirizzo: dirigente.tribunale.pordenone@giustiziacert.it. L'avviso è stato pubblicato sul sito del tribunale di Pordenone. --© RIPRODUZIONE RISERVATA