scarica l'app
MENU
Chiudi
04/10/2019

Scuolabus, ok al servizio ma è solo per tre mesi

Il Mattino

MONTESARCHIO
Maria Tangredi
Evitare disservizi garantendo fin dal primo giorno di scuola il trasporto scolastico per gli scolari e studenti che frequentano le scuole materne, elementari e medie è stato l'obiettivo dell'amministrazione comunale. Servizio scuolabus concesso per tre mesi a una ditta, in attesa del completamento dell'iter burocratico della gara d'appalto per l'affidamento.
Il prossimo 10 ottobre, nell'aula consiliare, ci sarà l'ultimo step delle operazioni di gara per l'affidamento del servizio per due anni scolastici, quindi, fino al 2021. «L'iter burocratico per la gara d'appalto - dice Antonio De Mizio assessore alla pubblica istruzione - è quasi terminato. Nell'attesa, abbiamo perciò deciso di affidare in proroga il servizio di scuolabus per evitare ogni possibile disservizio. Per cui quando scadrà la convenzione, già sarà stato affidato il trasporto degli alunni alla ditta che si aggiudicherà la gara». Tra i requisiti richiesti a chi ha partecipato alla gara quello di avere propri mezzi e personale.
«Il Comune - precisa l'assessore - non dispone di alcun mezzo di scuolabus e, infatti, i pulmini in circolazione sono di proprietà della ditta che esplica il servizio. Questo è stato richiesto anche nel nuovo bando di gara. Naturalmente, oltre ai mezzi, chi si aggiudicherà il servizio dovrà assicurare anche la presenza di un accompagnatore come tra l'altro è sempre stato, su ogni pulmino».
Scuolabus che, l'ente di piazzetta San Francesco, non ha mai acquistato per i costi di gestione e del personale tra autisti ed accompagnatori.
© RIPRODUZIONE RISERVATA