MENU
Chiudi
30/07/2018

Scuola Cova-Lanzoni e palazzo Laderchi, due gare per lavori di efficienza energetica

QN - Il Resto del Carlino

AVVISO
IL COMUNE di Faenza ha indetto due gare d'appalto per assegnare la realizzazione di lavori finalizzati a migliorare l'efficienza energetica di due importanti edifici pubblici. I due interventi sono finanziati in parte con risorse del Comune e in parte della Regione. Una prima gara riguarda la scuola media Cova-Lanzoni, in via Martiri Ungheresi 7, dove è prevista la sostituzione dell'impianto di riscaldamento ormai obsoleto, con due nuove caldaie a condensazione con pompe elettroniche. L'intervento, sulla scia di quelli effettuati già da diversi anni in altre scuole, contribuirà al risparmio energetico, garantendo inoltre un miglior funzionamento dell'impianto. L'importo complessivo dei lavori a base di gara è di circa 141mila euro (Iva esclusa). L'altro appalto riguarda invece Palazzo Laderchi, storico edificio di corso Garibaldi che ospita il Museo del Risorgimento e dell'età contemporanea ed è anche sede di circa una ventina di associazioni di volontariato e culturali. Anche qui la vecchia caldaia sarà sostituita da due nuove caldaie a condensazione e per una maggiore efficenza saranno installati cronotermostati nei singoli locali che ospitano le varie associazioni, per regolare la temperatura degli stessi sulla base delle effettive necessità. L'importo a base di gara è di circa 113mila euro (Iva esclusa). Le domande vanno presentate - entro il 13 agosto 2018 - tramite raccomandata, posta celere, corriere o a mano, all'Unione della Romagna faentina (piazza del Popolo 31, Faenza). Info. 0546.691344.

Richiedi una prova gratuita

Compila il form per ricevere gratis e senza impegno tutte le gare profilate per il tuo settore