scarica l'app Telemat
MENU
Chiudi
15/04/2021

Sciopero e presidio oggi davanti alla raffineria E…

Il Tirreno

Sciopero e presidio oggi davanti alla raffineria Eni per il cambio di appalto costato il posto a due operai. «Riteniamo inaccettabile - spiegano dal coordinamento rsu ditte appaltatrici raffineria Eni - quello che sta succedendo a due lavoratori vittime di un cambio di appalto all'interno della raffineria Eni di Stagno. La Acr Reggiani è subentrata nell'appalto di monitoraggi ambientali ma non è intenzionata ad assumere quei due lavoratori che svolgevano questa specifica attività per l'azienda uscente, la Nce. Una decisione per noi irricevibile: stiamo infatti parlando di persone che per ben 10 anni hanno svolto questo specifico lavoro con dedizione e grande professionalità». -