MENU
Chiudi
05/11/2018

Schema Basento-Bradano Sette rilievi Anticorruzione

La Gazzetta Del Mezzogiorno

OPERE PUBBLICHE PROBLEMI SUL PROGETTO NOTI GIÀ PRIMA DEL L'APPALTO, UN ENTE CHE SEGUIVA LE OPERE SOPPRESSO DOPO 20 GIORNI ECC.
Sprechi e ritardi nelle censure di Cantone sul «Tronco di Acerenza» Ecco come si sono allungati i tempi e sono cresciuti i costi per l'opera irrigua
l Errori nel progetto, spese che lievitano, procedure illegittime. E ritardi per quell'opera che, nel 2005, si pensava dovesse essere ultimata in 48 mesi. È la storia dei lavori dello Schema Irriguo Basento-Bradano- Tronco di Acerenza visto dall'Autorità Nazionale Anticorruzione di Raffaele Cantone che nel deliberare ben sette rilievi all'iter di progetto, appalto e lavori, ha descritto una storia assurda che parte dall'affidamen to di un'opera da oltre 100 milioni e un ente sciolto dopo 20 giorni. RIVELLI A PAGINA III >>

Foto: OPERE IRRIGUE Il complesso dei lavori dello schema Basento Bradano per dar «da bere» ai campi

Richiedi una prova gratuita

Compila il form per ricevere gratis e senza impegno tutte le gare profilate per il tuo settore