MENU
Chiudi
09/08/2018

Scandalo sulla gestione dei centri di accoglienza….

Il Gazzettino

Scandalo sulla gestione dei centri di accoglienza. La Procura di Padova ha iscritto sul registro degli indagati il vicario della Prefettura, Pasquale Aversa, e un'ex funzionaria, Tiziana Quintario. L'avviso di garanzia a firma del pm Federica Baccaglini è stato notificato dai carabinieri anche ai responsabili della cooperativa Ecofficina Educational (ora Edeco), che gestisce gli hub di Bagnoli (Padova) e Cona (Venezia). Le accuse vanno dalla turbata libertà degli incanti alla frode nelle forniture pubbliche, dalla truffa alla corruzione per atti contrari ai doveri d'ufficio, fino all'induzione indebita, alla rivelazione di segreto d'ufficio, al falso. Nel mirino degli inquirenti sono finiti due appalti da 20 milioni. Il prefetto Aversa, secondo la procura, avrebbe inoltre favorito più volte l'hub di Bagnoli.
Liguori a pagina 5

Richiedi una prova gratuita

Compila il form per ricevere gratis e senza impegno tutte le gare profilate per il tuo settore