MENU
Chiudi
22/07/2018

Sbloccato l’iter del Palaginnastica: «Fatto il bando, ora si corre»

La Prealpina

Ora c ' è anche un bando a certificare il fatto che il Comune abbia messo sul serio nel mirino la realizzazione del nuovo Palaginnastica a Beata Giuliana. Detto dei propositi esistenti da anni, trovati i soldi per procedere e stesa la bozza progettuale assieme ai tecnici della Pro Patria Bustese (destinata entro un paio di anni a diventare la nuova inquilina del centro sportivo dedicato), nel weekend si è aperta la gara per la ricerca del progettista che possa elaborare nel dettaglio l ' im pianto da installare a poche decine di metri dallo scheletro del Palaghiaccio. La ricerca del professionista andrà avanti sino al 10 settembre, una data entro la quale gli interessati potranno candidarsi. A quel punto sarà scelto il profilo ritenuto più adatto e - particolare non da poco - costui avrà " solo " quarantacin que giorni di tempo per produrre l ' elaborato tecnico. «Abbiamo stretto il più possibile i tempi, pur senza rinunciare a fare le cose per bene», spiega il sindaco Emanuele Antonelli. «L ' obiettivo è proseguire a spron battuto in modo da non deludere le aspettative di chi sta facendo sacrifici facendo allenare i propri atleti in uno scantinato e che merita senz ' altro di potersi spostare in una struttura adeguata». Tant ' è che, secondo il cronoprogramma sommario fissato dalla giunta, appena tutto sarà pronto su carta, partirà il bando per trovare la ditta esecutrice. Presumibilmente l ' affidamento e la posa della prima pietra dovrebbe avvenire all ' inizio della primavera, per poi avere davanti più di un anno di cantiere - salvo intoppi - prima di arrivare al traguardo. «Ci tengo un sacco a questa iniziativa - aggiunge il sindaco - e, come mi hanno chiesto i dirigenti della Pro Patria, voglio tenerli aggiornati passo dopo passo di quanto si sta facendo. A partire appunto dalla ricerca ufficiale del progettista». Oltretutto non si fermano neppure gli studi per affidare a un operatore privato la sistemazione del Palaghiaccio trasformandolo in area eventi con l ' aggiunta di un altro palazzetto, affiancato a uno spazio commerciale e altri campi sportivi. In questo caso il percorso è più lungo e incerto, ma l ' idea dell ' amministrazione è comunque di coordinare dal punto di vista estetico tutti gli impianti che sorgeranno nel perimetro del campus. Ma.Li.

Foto: Il sindaco Antonelli: «Sul Palaginnastica abbiamo stretto il più possibile i tempi»

Richiedi una prova gratuita

Compila il form per ricevere gratis e senza impegno tutte le gare profilate per il tuo settore