scarica l'app
MENU
Chiudi
28/11/2019

Savino e il bando impianti: «Già aggiudicati i tre campi al Sassuolo Femminile»

Gazzetta di Reggio

il caso
REGGIO EMILIA. «L'aggiudicazione relativa ai campi "Puccini", "Via Allende" e "Rivalta ex-Ciechi" a favore di Sassuolo Femminile Asd e Us Sassuolo è già definitiva, in ragione del maggior ribasso percentuale sul prezzo posto a base di gara». A dirlo, è il direttore della Fondazione per lo Sport Domenico Savino che firma una nota diretta al nostro giornale scritta per contestare l'interpretazione secondo cui, nell'assegnazione dei campi della città in gestione a diverse società sportive, la Fondazione avrebbe preso tempo. In particolare - secondo quanto scrive il direttore della Fondazione - a tutela della regolarità e imparzialità della procedura, in base ai progetti presentati si definirà l'eventuale prolungamento del contratto rispetto alla scadenza naturale fissata dal bando per il 15 agosto 2021, con progetto che andrà validato da un tecnico ("l'esperto", di cui parla l'articolo), nominato ad hoc con procedura aperta, non avendo sin qui la Fondazione nel proprio organico competenze adeguate». Un esperto che - spiega sempre Savino nella nota - che dovrà anche esprimersi sui progetti di restyling che riguardano gli altri due impianti, assegnati invece alla Falk Galileo: «Tale necessità (di valutare i progetti, ndr) è tanto maggiore nei due impianti di Via Campioli e Via Luthuli, in cui l'affidamento è subordinato anche qui alla verifica di conformità del progetto, ma con la differenza che - ove i progetti fossero ritenuti inammissibili - l'affidamento andrebbe (previa verifica di congruità dell'offerta) ad altro concorrente, come è evidente da quanto pubblicato sul sito della Fondazione. Per tutti gli altri impianti - dice ancora la nota firmata da Savino - l'aggiudicazione è definitiva e la stipula dei contratti subordinata agli accertamenti di legge».Perché il tecnico, una volta scelto attraverso una ulteriore procedura pubblica valuti la fattibilità e conngruità dei progetti presentati dalle diverse società sportive, possa dire la propria parola definitiva, serviranno almeno tre settimane. Decisamente più largo il tempo per l'esecuzione dei lavori promessi, per i quali la società aggiudicataria ha tutto il tempo della durata della convenzione. Sulla vicenda, il gruppo consiliare di Alleanza Civica con la capogruppo Cinzia Ribertelli ha chiesto un accesso agli atti. -- BY NC ND ALCUNI DIRITTI RISERVATI