scarica l'app
MENU
Chiudi
31/01/2020

SARTIRANA. Il comando di polizia locale sarà dotat…

La Provincia Pavese - Umberto De Agostino U.D.A.

SARTIRANA. Il comando di polizia locale sarà dotato di cinque fototrappole, telecamere mobili destinate al monitoraggio dello smaltimento dei rifiuti urbani. Sartirana ha partecipato a un bando regionale che assegnerà ai Comuni con popolazione fino a 15mila abitanti un finanziamento dell'80% del costo del progetto, sino a un contributo massimo di 20mila euro. «Abbiamo steso un progetto - spiega il sindaco Pietro Ghiselli - dell'importo totale di 19.995,80 euro, di cui 15.996,64 euro, in caso di approvazione, saranno messi a disposizione dalla Regione Lombardia e il restante 20%, pari a 3.999,16 euro, a nostro carico. Lo scopo del progetto è di monitorare il corretto utilizzo, da parte dei cittadini, dei mezzi di raccolta dei rifiuti urbani messi a disposizione dal Comune e sorvegliare i luoghi utilizzati per l'abbandono abusivo di rifiuti. In particolare, il bando regionale vuole prevenire e contenere fenomeni di disagio sociale, degrado urbano e inciviltà aumentando allo stesso tempo il presidio e la tutela del territorio comunale». Sartirana si allinea a diversi paesi lomellini. Da due anni a Breme chi abbandona i rifiuti al di fuori dei cassonetti o in campagna rischia di essere fotografato dalla fototrappola posizionata dal Comune fra i rami degli alberi o i cespugli. Finora sono stati immortalati alcune decine di cittadini, con multe da 50 a 200 euro. «Non vogliamo colpire il contribuente in modo indiscriminato - spiega il sindaco Francesco Berzero - tanto che abbiamo posizionato alcuni cartelli segnaletici in modo da dissuadere gli eventuali incivili». Il sindaco ha utilizzato una semplice macchina fotografica digitale, posizionata di volta in volta in una serie di punti a rischio, soprattutto in zone periferiche, come quella del peso pubblico verso Candia e l'ultimo tratto di via Po, o nei pressi dei cassonetti per i rifiuti. Le fototrappole sono presenti anche nel territorio di Mede. --U.D.A.