scarica l'app
MENU
Chiudi
30/10/2020

Sarà la sede di tutto il volontariato Affidata la gestione a Cento Insieme

La Nuova Ferrara - be.ba.

in viale falzoni gallerani
CENTOLa Casa del volontariato di Cento sarà gestita da Cento Insieme, che unisce ben 30 associazioni del territorio.Senza scopo di lucro, nata nel 2011 per lo "svolgimento di attività di supporto, ausilio, collegamento, coordinamento e valorizzazione delle associazioni", come recita l'atto fondativo, e nota per organizzare l'annuale Festa del volontariato, Cento Insieme si è aggiudicata il bando con il miglior progetto presentato.dodici locali su due pianiGli spazi assegnati dall'amministrazione hanno sede in viale Falzoni Gallerani 18/a e consistono in 12 locali, divisi su due piani, per un totale di 422 metri quadrati di superficie. Il bando comunale pubblicato il 12 ottobre si poneva come obiettivo la promozione dell'aggregazione delle numerose realtà associative attive nel Centese e premiare i progetti nati dalla collaborazione fra più organizzazioni, valutandone sia il "curriculum" - cioè i progetti realizzati, l'impatto e l'attenzione all'inclusione degli stessi - sia l'idea di come utilizzare gli spazi da parte delle associazioni e del pubblico. La proposta di Cento Insieme è stata accolta come la più adeguata e per questo si è aggiudicata il bando. i commentiSoddisfatto l'assessore al volontariato Matteo Fortini: «Sarà un luogo per tutti in cui far crescere la collaborazione fra le realtà locali e scoprire quanto sia possibile dare e ricevere decidendo di "donare" il proprio tempo e le proprie capacità. Sarà un luogo in cui alle persone sarà dato modo di riconoscersi reciprocamente, scambiare idee e in cui potranno trovarsi bene. L'idea - prosegue Fortini - nasce dal dialogo che c'è sempre stato fra l'amministrazione e le associazioni, che sono da sempre alla ricerca di spazi in cui potersi riunire e dove realizzare le proprie attività. Abbiamo ritenuto fosse doveroso riconoscere il contributo fondamentale del terzo settore alla comunità: lo vediamo quotidianamente e lo sentiamo ancora più forte nei momenti di emergenza e di difficoltà. Abbiamo chiesto con questo bando uno sforzo progettuale e di collaborazione importante. La risposta delle associazioni è stata molto positiva e coraggiosa».Davvero soddisfatta la presidente di Cento Insieme Paola Nicoli: «Finalmente abbiamo lo spazio adeguato dove condividere le nostre idee e renderle nuovi progetti per un territorio che mai come in questo momento ha ancora più bisogno di noi». --be.ba.© RIPRODUZIONE RISERVATA