scarica l'app
MENU
Chiudi
23/09/2018

Rotatorie sulla SS16, si decide l’11 ottobre

Corriere Adriatico

LE INFRASTRUTTURE
CIVITANOVA Si terrà il prossimo 11 ottobre la conferenza di Servizi, convocata dal ministero delle infrastrutture per la realizzazione del sistema di rotatorie all'innesto della supestrada sulla statale adriatica e del soppopasso ferroviario poco distante. Per Ciarapica si tratta r «dell'atto amministrativo più importante a valle della delibera Cipe numero 64 del 2016 nella quale si attivavano i fondi per il completamento del sistema Quadrilatero. Relativamente al progetto la giunta ha chiesto di distinguere temporalmente i due interventi, rotatorie e sottopasso, dando priorità al sistema di rotatorie. Nall'incontro tenutosi in Provincia il 17 agosto scorso si è ribadito la necessità di dare priorità al sistema di rotatorie e al riammagliamento della viabilità connessa e di penetrazione alla città. «La previsione di un sistema di rete urbana in parte da adeguare e in parte prevista nel Prg direttamente connesso con il sistema di rotatorie - spiega il sindaco - sarà in grado di ottimizzare la funzione delle rotatorie, drenando il traffico in entrata dalla SS77 e facilitando l'ingresso in città e in direzione nord. Inoltre il codice degli appalti prevede che si possa fare un' approvazione unica e un'attuazione per stralci, si ritiene più opportuno differenziare gli appalti anche per una velocizzazione della realizzazione delle rotatorie. Questa è la grossa novità rispetto al passato, questo è quello che proporremo in sede di conferenza e che gli enti locali (Regione, Provincia e Comune) possono fare; faremo questa nuova proposta, le osservazioni e porremo delle prescrizioni».
© RIPRODUZIONE RISERVATA