scarica l'app Telemat
MENU
Chiudi
02/02/2021

Ristori per cento aziende agricole

Il Gazzettino

Sarà pubblicato presto un bando per i ristori in agricoltura, che offrirà un'opportunità a un centinaio di aziende agricole polesane rimaste escluse dal primo intervento. È Coldiretti Rovigo a informare dell'imminente pubblicazione da parte della Regione di un bando integrativo mirato a erogare un ristoro agli orticoltori veneti che hanno subito perdite a causa dell'emergenza sanitaria. Si tratta di uno stanziamento relativo alla misura straordinaria Covid-19 del Programma di sviluppo rurale alimentato da fondi europei, che grazie alla disponibilità di 23 milioni ha aiutato oltre 6mila imprese dei vari comparti in sofferenza, dall'orticolo al florovivaistico, dagli allevamenti alle fattorie didattiche passando per le strutture agrituristiche. La questione è stata esaminata a palazzo Ferro Fini dalla terza commissione consiliare, che ha dato il nulla osta al secondo bando per la ripartizione delle risorse. Il presidente di Coldiretti Rovigo Carlo Salvan commenta con soddisfazione e auspica che molte imprese agricole polesane possano trarre giovamento dall'opportunità. «Il nuovo bando va incontro a quelle aziende agricole che non hanno mai fermato la loro attività nemmeno durante il lockdown e hanno assicurato occupazione e prodotto dice - Solo nella nostra provincia la questione coinvolge un centinaio di aziende agricole».
I.Bel.
© RIPRODUZIONE RISERVATA