scarica l'app Telemat
MENU
Chiudi
09/07/2021

Ristori Covid, ammesse 77 imprese pistoiesi Niccolai (Pd): «Ma i soldi non ci sono per tutte»

QN - La Nazione

Bando Regione
Sono 77 le imprese in provincia di Pistoia ammesse ai contributi della Regione per il bando ristori per il settore svago (palestre, spettacoli itineranti e cerimonie). Ne dà notizia Marco Niccolai, consigliere regionale Pd. Per gli imprenditori pistoiesi ci sono 179.930,12 euro: 15 imprese rientranti nella categoria delle palestre per 36.579,87 euro; tre imprese della categoria degli spettacoli viaggianti e itineranti per 5.625 euro; 59 imprese del settore cerimonie (fotografi, fiorai e wedding) per 137.725,25 euro. Di queste 59, quaranta sono state finanziate salvo buon fine della verifica del Durc, mentre 19 sono ammesse e non finanziate per esaurimento delle risorse. «Ringrazio l'assessore Leonardo Marras per l'impegno messo in campo per il bando destinato a settori particolarmente colpiti dalle misure restrittive anti-covid - dichiara Niccolai - e mi sono già attivato con lui affinché vengano finanziate anche le domande ammesse ma non finanziate a causa dell'esaurimento delle risorse. Ricordo ancora che la Regione non ha competenza in materia di ristori alle imprese e questi bandi sono comunque un piccolo aiuto nella fase della ripartenza».