scarica l'app Telemat
MENU
Chiudi
03/04/2021

Risorse e interventi per scuole e asilo

La Prealpina

CARNAGO
CARNAGO - Con l ' approvazione del bilancio di previsione, via libera a una serie di interventi. Tra le opere in programma ci sono quelle di messa in sicurezza della scuola primaria di via Fermi che fanno parte di un piano di adeguamenti con un budget finanziario complessivo di circa 200mila euro. Migliorie sono state previste anche per le altre scuole del paese. Per la messa a norma dell ' impianto antincendio della primaria sono stati stanziati 140.000 euro, derivanti da un contributo statale, più oltre 57mila euro per la progettazione degli interventi: per quest ' ultima somma il Comune parteciperà a un bando. Sempre grazie a un bando sono già stati ottenuti nel 2020 finanziamenti per circa 90mila euro per opere che sono ancora in corso di attuazione alla primaria (foto Blitz) . Gli ultimi lavori in programma, coordinati dall ' assessore ai lavori pubblici Roberto Vezzani, riguarderanno in particolare il rifacimento dell ' impianto elettrico e la realizzazione di un serbatoio idrico sotterraneo. Da ricordare che l ' anno scorso erano già stati previsti 70mila euro per la messa a norma dell ' asilo sempre per quanto riguarda le normative antincendio. A bilancio anche forniture per gli arredi, specialmente della materna e dell ' asilo nido per 25.000 euro, andando in tal modo a sostituire gli armadietti come richiesto al Comune da Ats. Tutto ciò per la sostituzione di quelli in precedenza in dotazione, ormai obsoleti. « " Sulla traccia di quanto indicato nel programma elettorale, questo bilancio previsionale rappresenta la naturale prosecuzione di quello del 2020 - spiega il vicesindaco e assessore al bilancio Carlo Carabelli -, l ' obbiettivo è ridare dignità, mettere in sicurezza, ristrutturare e mantenere in buono stato tutte quelle strutture e infrastrutture comunali, dando priorità alla corretta gestione e manutenzione dell ' esistente». L ' impegno dichiarato da parte dell ' amministrazione del sindaco Barbara Carabelli è infine quello di garantire una gestione particolarmente attenta delle finanze comunali: «Tutte le opere programmate - conclude l ' assessore al bilancio - sono finanziate con fondi propri del Comune o tramite bandi, senza quindi accendere nuovi mutui e riducendo anzi l ' indebitamento». Gianluigi Saibene © RIPRODUZIONE RISERVATA