scarica l'app Telemat
MENU
Chiudi
05/02/2021

Rifiuti, quelle risposte mai date C

La Gazzetta Del Mezzogiorno

XIV ENZO AMENDOLAGINE
zione sull'appalto del servizio di raccolta rifiuti e aspettiamo ancora oggi le sue risposte a queste domande: - dato che la giustizia amministrativa (TAR Piemonte e Consiglio di Stato) e altre Amministrazioni pubbliche (Comune di Caserta) per altre procedure analoghe in altri Comuni hanno rilevato l'insussistenza dei requisiti speciali e generali di appalto di Aimeri Ambiente, socio unico di Energetikambiente, sono stati verificati dal Comune di Bisceglie i requisiti di appalto in sede di aggiudicazione della gara ad Energetikambiente? - qualora il Comune non avesse verificato i requisiti, l'Amministrazione intende promuovere un'ulteriore fase istruttoria a garanzia dei profili di legittimità e liceità dell'aggiudicazione della procedura di gara? - qual è la posizione antimafia di Energetikambiente visto che la richiesta di iscrizione della stessa nella whitelist della prefettura di Milano risulta essere "in aggiornamento" dal 2016 e che le certificazioni antimafia hanno durata annuale? - l'Amministrazione ritiene, alla luce delle nostre segnalazioni, se i requisiti di appalto non dovessero sussistere, ai sensi dell'art. 108 comma 2 del Codice degli appalti, di valutare l'opportunità di risolvere il contratto con la RTI Energetikambiente (Società a socio unico Aimeri Ambiente)-Pianeta Ambiente? Ricordiamo al Sindaco e all'Amministrazione che prima di sventolare trasparenza ed efficienza del servizio bisognerebbe sgombrare il campo dalle numerose ombre che sull'appalto si adombrano oggi. E ricordiamo anche che Energetikambiente è consorziata con Pianeta Ambiente nel Consorzio Ambiente 2.0, quel soggetto giuridico che la stessa giustizia amministrativa ha riconosciuto non possedere i requisiti d'appalto e che nonostante tutto ha gestito il vecchio servizio di igiene urbana godendo di numerose proroghe "targate Angarano". Risponda nel merito a queste domande, lo faccia in Consiglio al più presto, diradi le ombre e poi ci confronteremo anche sullo stato di pulizia della città. Le diciamo soltanto che sventolare successi su questo fronte significa vivere su Marte. Ritorni sulla terra! Consigliere comunale M5s - Bisceglie

Foto: BISCEGLIE La nuova isola ecologica