scarica l'app Telemat
MENU
Chiudi
16/02/2021

Regione Piemonte, bando da 3 milioni a sostegno del cinema d’animazione

Il Giornale del Piemonte e della Liguria

RIPRESA Eccellenza messa in ginocchio dalla pandemia
■ Tra i settori messi in ginocchio dall'emergenza pandemica spicca sicuramente quello dello spettacolo. Teatri ed eventi dal vivo, certo, ma anche produzioni cinematografiche "Made in Italy", che ora la Regione Piemonte punta a sostenere attraverso un nuovo fondo di garanzia. In particolare lo stanziamento sarà dedicato al cinema di animazione e corrisponderà a 3 milioni di euro: 2,5 per garanzie gratuite e 500.000 per i contributi a fondo perduto. Il bando, nato da un confronto tra la Regione, la Film Commission, Finpiemonte e l'associazione Cartoon Italia come strumento per dare risposte alle richieste del settore e i suoi contenuti, aprirà il 15 febbraio. «La Regione non abbandona le proprie eccellenze - ha sottolineato l'assessore alla Cultura, Vittoria Poggio - Grazie al lavoro prezioso della Fondazione Film Commission nel corso degli anni si è creato un vero e proprio ecosistema che ha portato l'industria del settore a scalare la classifica nazionale e internazionale per la qualità delle produzioni tanto da essere riconosciute oggi veri e propri punti di riferimento culturali». Il bando sarà accessibile con modalità a sportello e sarà gestito da Finpiemonte. Ad accedervi potranno essere le micro e piccole imprese del settore per attività finalizzate alla realizzazione di prodotti cinematografici e televisivi d'animazione anche in co-produzione internazionale e con il coinvolgimento di emittenti televisive. Importante per accedere al bando sarà la capacità di avere una ricaduta economica sul territorio piemontese. Numerose sono infatti le realtà che nella nostra Regione operano nel settore, costituendo il principale polo nazionale del comparto dell'animazione. Un settore dotato di una vastissima filiera che vede rappresentate in Piemonte tutte le sue ramificazioni: la formazione, con il centro Sperimentale di Cinematografia - Scuola di Animazione; la produzione, rappresentata dall'Associazione Cartoon Italia-Associazione Italiana Produttori di Animazione; i creatori, con la presenza di ASIFA - Associazione Italiana Film di Animazione, del Centro di Produzione RAI, con specializzazione nella creazione di programmi per ragazzi; la promozione, con iniziative nelle quali il cinema di animazione costituisce l'elemento centrale. Tra questi ultimi "View Conference", destinato alle tecnologie applicate alla realtà virtuale e al film di animazione, e "Sottodiciotto Film Festival", rivolto ai giovani e al rapporto con le scuole.