scarica l'app
MENU
Chiudi
17/06/2019

Recupero e utilizzo degli ambienti scolastici Bando per i contributi

QN - La Nazione

FONDAZIONE CR FIRENZE
TORNA il bando Pins per l'innovazione, il recupero e il nuovo impiego di spazi educativi. L'iniziativa è promossa da Fondazione Cassa di Risparmio Firenze che mette a disposizione un contributo di 200mila euro, realizzata in collaborazione con l'Ufficio scolastico regionale e si rivolge alle scuole primarie e secondarie di primo grado e da quest'anno anche di secondo grado, pubbliche e paritarie, anche della province di Grosseto. Il bando Pins nasce dalla convinzione che ambienti funzionali all'apprendimento aiutino e favoriscano la motivazione degli studenti e la loro percezione dello star bene a scuola. Tali spazi sono anche in grado di ridefinire relazioni educative efficaci. Vengono sollecitate proposte su una o entrambe le seguenti linee di azione: l'abbellimento degli spazi e acquisizione delle attrezzature per il sostegno alla didattica; il recupero di spazi vuoti o non utilizzati volti a promuovere l'apertura della scuola al territorioSi può fare domanda esclusivamente online sul sito www.fondazionecrfirenze.it nella sezione Bandi Tematici. «La Fondazione Cr Firenze ha da tempo accolto la sfida di accompagnare la scuola nel futuro - dice Gabriele Gori, direttore generale di Fondazione Cr Firenze - e ha scelto di farlo insieme con la Scuola e la comunità educante. La scuola è il luogo dove gli studenti imparano a diventare innanzitutto cittadini, ma anche ad entrare nel mondo del lavoro e lasciare un segno nella propria comunità».