scarica l'app
MENU
Chiudi
24/04/2020

Ravanusa, il Tar dice sì ai lavori idrogeologici

Giornale di Sicilia

Il comune di Tripi aveva impugnato la graduatoria dei fondi della Regione R AVA N USA Via libera dal Tar all ' appalto dei la vori (importo di poco inferiore ai 5 milioni), per mettere in sicurezza la zona Sudest di Ravanusa a forte rischio idrogeologico. I giudici amministrativi hanno emesso un ' ordi nanza con la quale dispongono, accogliendo le tesi del legale dell ' ente, l ' avvocato Angelo Sutera dello stu dio Scozzari e associati, il rigetto del ricorso del comune di Tripi. I legali dell ' ente del piccolo centro del Mes sinese chiedevano che venisse annullata la graduatoria, stilata dal dipartimento dell ' Ambiente della Re gione. Il provvedimento «salva» l ' as segnazione di fondi pure per il comune di Palma. «La contestazione nel merito dell ' attribuzione del punteggio aggiuntivo di 45 punti effettuato con il verbale del 29.8.2019 - scrivono i giudici - appare essere, in realtà, articolata, in modo inammissibile, solo con la memoria difensiva non notificata, atteso che, con il ricorso introduttivo, il Comune ricorrente si era limitato a dedurre il solo difetto di motivazione e la mancata allegazione di elementi di prova a supporto né può ritenersi essere stata validamente acquisita in giudizio per il solo fatto che, precauzionalmente, il comune controinteressato si è difeso nel merito della stessa». Sempre sulla questione del punteggio viene precisato: «Il verbale del 29.8.2019, nella parte relativa al riesame del punteggio del comune controinteressato appare supportato da adeguata motivazione e il comune controinteressato ha dimostrato di avere prodotto la necessaria documentazione a supporto, come da previsione specifica dell ' avvi so della procedura». L ' ordinanza dei giudici del Tar - il collegio era presieduto da Maria Cristina Quiligotti, estensore del provvedimento, prevede in ogni caso la fissazione dell ' udienza pubblica per la tratta zione del merito che è stata messa in calendario per il 9 dicembre per la decisione di merito. ( *G ECA* ) © RIPRODUZIONE R I S E RVATA