scarica l'app Telemat
MENU
Chiudi
31/08/2021

Raggi: «Presto un bando per l’affidamento»

QN - La Nazione

L'intervento
CARRARA «Spiace che per un dissidio tra privati si tiri in ballo l'amministrazione che non c'entra nulla». L'assessore allo Sport Andrea Raggi non ci sta a fare da capro espiatorio per la situazione che si è venuta a creare attorno al campo di via Cavaiola, a Fossone. La gestione dell'impianto è appena stata prorogata per un anno alla Asd Carrarese, ma è lo stesso amministratore a spiegare come si tratti di una scelta fatta solo per motivi tecnici, in vista di una prossima gara. «Il Comune ha ricevuto una manifestazione d'interesse da parte di Carrarese calcio solo un mese fa, quando si stava avvicinando la fine della convenzione con la Asd - spiega Raggi -. Avendo dunque due richieste per un unico campo l'unica strada da seguire è quella del bando per la gestione del campo». Sarà dunque una gara pubblica a chiarire in via definitiva a chi spetti l'utilizzo dell'impianto, ma fino ad allora la strada percorribile dal Comune era una soltanto. «Allestire un bando pubblico è un'operazione che richiede dei tempi ben precisi e il dirigente del settore ci sta già lavorando - prosegue l'assessore -. D'altro canto visto la stagione alle porte e l'esistenza di un'opzione per la proroga di ulteriori dodici mesi nell'accordo sottoscritto un anno fa il rinnovo alla Asd era la cosa giusta da fare. Confido comunque che questa società assieme alla Carrarese troveranno un giusto accordo per permettere a tutte le squadre di allenarsi. Dispiace che per un dissidio tra privati si tiri in ballo l'amministrazione». c.lau. © RIPRODUZIONE RISERVATA