scarica l'app Telemat
MENU
Chiudi
01/07/2021

Raccolta dei rifiuti Sciopero generale

Gazzetta del Sud

In molti centri ionici
S. TERESA DI RIVA Disagi oggi in parecchi comuni della zona ionica per lo sciopero generale del comparto dell'igiene ambientale, proclamato dalle segreterie nazionali dei sindacati per protestare contro il Governoe contestare la modifica del Codice degli appalti che obbliga le aziende concessionarie ad esternalizzarel' 80% di tutte le loro attività, mettendoa forte rischio decine di migliaia di posti di lavoroe le aziende che devono erogare il servizio di igiene ambientale, fondamentale ed essenziale per le comunità locali. Oggi la raccolta rifiutiè stata annullataei sindaci hanno invitatoi cittadinia non esporrei contenitori per la raccolta differenziata dei rifiuti, in quanto gli operatori ecologici non passeranno ad effettuare lo svuotamento ma garantiranno solo l' espletamento dei servizi essenziali nei luoghi strategici, come municipi, scuolee caserme. Allo sciopero hanno aderito anchei lavoratori dell' Aro di Santa Teresa di Riva che, già da qualche settimana, sono in agitazione e, in accordo con il sindacato Unilavoratori, hanno avviato la procedura di raffreddamento, contestandol'atteggiamento della ditta" Onofaro Antonino"e la mancata firma del nuovo contratto di lavoro. La stessa società svolge il servizio di raccoltae smaltimento rifiuti nei comuni del Lotto1e2 della " Srr Messina Area", ossia da Gaggia Sant' Alessio Siculo compresi i comuni collinari,e in diversi di questi centri il servizio non verrà effettuato. Domani, invece, le attività proseguiranno regolarmente. a. r. © RIPRODUZIONE RISERVATA

Foto: Disagi certi Varie le contestazioni che vengono mosse dai lavoratori