scarica l'app
MENU
Chiudi
17/03/2020

Quasi un milione per le strade comunali Due bandi per asfalti e segnaletica

La Nuova Ferrara

In gara 25 aziende da tutta Italia per aggiudicarsi gli appalti. Interventi per garantire una maggiore sicurezza viaria
Quasi un milione per rimettere in sesto la pavimentazione stradale nelle strade del forese, ammalorate dal maltempo e dall'usura e nel contempo sistemare anche la segnaletica stradale per rendere le arterie più sicure.AsfaltiSono pervenute ben 97 manifestazioni di interesse per partecipare al bando indetto dall'amministrazione comunale di Ferrara per i lavori di rifacimento della pavimentazione nelle strade del forese per l'importo complessivo di 600mila euro.Un piano per il riassetto delle strade del territorio comunale che riguarda sia il 2020 che il prossimo anno. Per questo, base al nuovo codice degli appalti, sono state sorteggiate 15 aziende che saranno invitate alla procedura negoziata per stabilire a chi aggiudicare il bando. Le 15 ditte sono: Consorzio Con.Co.S. di Sant'Arcangelo di Romagna (Rimini); Soc. Coop. Braccianti Riminese di Rimini, Impresa di costruzioni Tollot di Ponte nella Alpi (Belluno), Rmc di Ventasso (Reggio Emilia), Igt Le Torri di Mercato Saraceno(Forlì-Cesena), Robur Asfalti di Ferrara, Italbeton di Trento, Cogefri infrastrutture di Badia Polesine (Rovigo), Salima di Limena (Padova), Cooperativa Trasporti di Imola (Bologna), Emiliana Asfalti di San Felice sul Panaro (Modena), Slurry di Udine, Costruzioni Ital Strade di Fiscaglia, Laudante costruzioni di Perugia e Sintexcal di Ferrara.Segnaletica Altro grande bando è quello relativo alla segnaletica per le strade gestite dal Comune di Ferrara e ai relativi interventi conservativi. Anche in questo caso l'amministrazione ha provveduto ad effettuare un sorteggio. Un intervento complessivo per 350mila euro da realizzare nelle strade ferraresi. In questo caso sono state 77 le istanze della manifestazione di interesse da parte dele aziende e si è provveduto al sorteggio di 10 aziende invitante alla procedura negoziata.Le aziende sorteggiate per il bando comunale sulla segnaletica nelle strade sono state: Psr di Pozzolengo (Brescia), Veneta sicurezza e segnaletica stradale di Due Carrare (Padova), Sias di Boario Terme (Brescia), Tes di Vedelago (Treviso), Rete costruttori Bologna di Calderara di Reno (Bologna), Svs società veneta servizi di Castelgomberto (Vicenza), Cicas di Napoli, Nuova Fise di Galatone (Lecce), Si.Se sistemi segnaletica di Castiglion delle Stiviere (Mantova), Delta Segnaletica di Falconara Marittima (Ancona).Due appalti con il termine della procedura negoziata per quasi un milione di euro per garantire maggiore sicurezza alle strade a gestione comunale. --© RIPRODUZIONE RISERVATA