scarica l'app Telemat
MENU
Chiudi
28/05/2021

‘Pulizie, i lavoratori sono persone’ Presidio-sindacati per gli appalti

QN - La Nazione

I lavoratori e le lavoratrici degli appalti ospedalieri, così essenziali nel contrasto alla pandemia Covid-19, sono «persone e non numeri». Eppure, ancora una volta proprio come numeri rischiano di essere trattati, tanto più se le modifiche al codice degli appalti che sono in discussione riapriranno la strada alla liberalizzazione del subappalto, agli affidamenti senza gara, alla cancellazione delle clausole sociali, al dumping contrattuale e agli affidamenti al massimo ribasso. Tutto questo a discapito prima di tutto delle sicurezza di chi negli appalti ci lavora e dei cittadini che subiscono il peggioramento dei servizi. Per questo i sindacati dei lavoratori degli appalti delle pulizie ospedaliere di Perugia, Filcams Cgil, Fisascat Cisl, Uiltrasporti e Uiltucs, promuovono dalle 10 di stamani un presidio davanti all'ospedale di Perugia.