scarica l'app
MENU
Chiudi
31/01/2020

Pubblicato il bando di concorso per il direttore di Palazzo Ducale

QN - Il Resto del Carlino

Oggi l'Economist pubblica il bando (online già da ieri) per scegliere il nuovo direttore della Galleria Nazionale delle Marche (e del Polo Museale). Il bando riguarda in totale tredici musei italiani, resi autonomi dalla riforma Franceschini (foto). Il bando riguarda otto istituti coinvolti nell'ultima riforma e di cinque già autonomi (come Urbino), ma con i direttori in scadenza di mandato o di pensionamento. Nel caso di Urbino, l'ex direttore Peter Aufreiter scelse - anche se da più parti trasversalmente unite - di non chiedere il rinnovo e tornare in Austria. «È un altro passo avanti nel percorso di innovazione e modernizzazione del sistema museale italiano», ha detto il ministro dei Beni e delle attività culturali e del turismo, Dario Franceschini, che ieri ha presentato il bando nella sede della stampa estera, a Roma. «Come nelle precedenti edizioni, i nuovi direttori saranno valutati da esperti di chiara fama ed elevato livello scientifico», ha aggiunto il ministro, che ha parlato di «polemica molto provinciale» a proposito delle critiche (e dei ricorsi) che ci furono nel 2014 in occasione della prima selezione internazionale che consacrò alcuni direttori stranieri alla guida di alcuni musei italiani. «Come in tutti gli altri settori - ha detto - nella cultura non ci sono italiani o stranieri, si guarda al curriculum e si sceglie il migliore». Ma su questo alcuni ebbero da ridire perché quando gli autori dei ricorsi chiesero di accedere alle prove dei vincitori, di fatto - a quanto riferirono - non ci sarebbero mai riusciti, soprattutto per quel che riguardava le prove di lingua italiana scritta. Le candidature scadranno alle ore 12 del 3 marzo.