scarica l'app
MENU
Chiudi
12/04/2020

Provincia, slitta la gara d’appalto per la tangenziale di Orosei

La Nuova Sardegna - di Nino Muggianu

di Nino MuggianuwNUOROIl coronavirus si abbatte anche sulle opere pubbliche facendo slittare, tra tanti, anche l'intervento della Provincia sulla circonvallazione di Orosei. È stata rinviata a data da destinarsi, infatti, l'apertura delle buste della gara d'appalto indetta dalla Provincia di Nuoro, titolare dell'opera. Data quasi per certa l'apertura per le festività pasquali, bisognerà armarsi di pazienza e aspettare ancora. Questa volta non si tratta di rinvii di natura tecnico-burocratica: a metterci lo zampino è stata la pandemia. Era quasi tutto pronto, per l'inizio dei lavori per la bittumazione che sarebbero durati una decina di giorni invece arriva l'ennesimo e questa volta davvero imprevedibile stop. L'annuncio firmato dal dirigente del settore infrastrutturale, ingegner Antonio Gaddeo, sul sito istituzionale della Provincia di Nuoro, guidata dall'amministratore straordinario Costantino Tidu, risale a lunedì scorso: «Affidamento lavori tangenziale ovest - nord di Orosei - avviso procedura di gara sospesa. Si informano i partecipanti alla procedura di gara aperta, relativa ai lavori di completamento della tangenziale ovest- nord dio Orosei, che le buste virtuali di offerta verranno aperte in data che verrà comunicata non appena saranno risolti i problemi tecnici connessi alla corrente emergenza sanitaria, in modo che sia garantita con gli strumenti informatici disponibili ed in conformità alle norme ora vigenti, la piena regolarità delle procedura e la massima partecipazione possibile agli adempimenti da svolgere in forma pubblica». La strada più volte sembrava cosa fatta, invece come in ogni opera pubblica che si rispetti, saltava fuori qualche problema. L'ultimo di natura tecnica riguardava il posizionamento di due tubolari per lo scolo delle acque che erano stati piazzati, come da progetto, ma che poi, erano risultati non idonei.