scarica l'app
MENU
Chiudi
14/01/2021

Pronto intervento buche Il contratto biennale costerà 450mila euro

La Provincia Pavese - f.m.

appalto del comune
paviaSarà una specie di "pronto intervento buche stradali", un contratto con il quale una società si impegna, con il Comune, a effettuare la manutenzione ordinaria di strade in asfalto e lapidee (con il fondo in pietra - ndr). L'appalto ha un valore di 458.913 euro ed avrà valore per due anni, quindi per tutto il 2021 e per il 2022. Il settore Lavori pubblici lo ha assegnato all'impresa Cossali di Dorno, la stessa che ha avuto problemi per la realizzazione del dosso in via Scopoli sul quale perse la vita il 26enne Riccardo Tirelli.L'assegnazione dell'appalto è stata fatta con un sorteggio pubblico, effettuato il 17 dicembre, nel corso del quale sono stati estratti i nomi di 10 operatori economici. Alle ditte è stato chiesto un preventivo sulla base dei lavori da realizzare e Cossali è stata quella che ha offerto il ribasso più conveniente per l'amministrazione. Si tratta di un'azienda che offre buone garanzie, considerato che, almeno in un altro caso, ha ottenuto un subappalto da un operatore che si era aggiudicato il contratto. L'incarico appena assegnato riguarda - appunto - la manutenzione ordinaria delle strade. Quindi, in primis la riparazione delle buche e delle fenditure che, inevitabilmente, si creano sui tappeti in asfalto delle vie cittadine. L'azienda interverrà anche nelle strade che sono ricoperte da selciato e sui fondi stradali realizzati con i cosiddetti "ciottoli di fiume". Quest'ultimo incarico, oltre ad essere urgente, sarà particolarmente utile perchè ultimamente si sono moltiplicate le vie nelle quali, sotto l'effetto degli pneumatici dei veicoli, i ciottoli vengono scalzati dalla loro sede e restano sulla strada. --f.m.