MENU
Chiudi

Promesse disattese sulla viabilità

15/03/2018

Gazzetta del Sud

La criticità legata alla buche. Voragine in via Sopromintesta Paola, i movimenti politici ma soprattutto i cittadini denunciano disagi
Strade disseminate di buche e lavori fermi sulla collina dell ' ospedale
Francesco Maria Storino PAOLA Viabilità, tra promesse non mantenute e atavici problemi. Movimenti politici e cittadini denunciano disagi e pericoli. Buche pericolose, lavori sotto la collina dell ' Ospedale ancora al palo e quelle fermate pericolose sulla statale 18. Le strade periferiche sono una gruviera. In particolare quelle dei quartieri e di zone con accesso difficoltoso. Da San Miceli alla zona bassa di Marina, Colonne e Sant ' Agata si fa zig zag per evitarle. Così come per evitare transenne che proteggono frane, e avvallamenti pericolosi. Progetto Democratico, attraverso i suoi rappresentanti in consiglio comunale, Pino Falbo e Anna Anselmucci, ha protocollato tre interrogazioni consiliari su temi che venivano dati di facile risoluzione dal sindaco Perrotta e che sono ancora al punto di partenza. «Non possiamo accettare - si spiega in una nota - che le questioni lungomare, la frana in Via Telesio e la sicurezza di tutti i pendolari che giornalmente tornano dall'università o da Cosenza siano stati sbandierati ai quattro venti in campagna elettorale con tanta leggerezza e, una volta avuto il consenso, siano adesso dimenticate». Sono passati quasi dieci mesi dall ' insediamento. Su sollecitazione di alcuni residenti di via Bernardino Telesio, di rione Colonne e di via Pantani, Progetto Democratico ha chiesto ancora lumi a riguardo della ormai annosa vicenda della frana dell ' Ospedale " San Francesco " che ha interessato l ' arteria di collegamento del centro cittadino con la marina. Il movimento ha avuto risposte sommarie dal sindaco che riferiva che si sarebbe tenuta a gennaio la gara d'appalto per l'aggiudicazione dei lavori per il ripristino del versante della collina e della strada interessata dalla frana: «Oggi ci chiediamo quali iniziative si intendono intraprendere al riguardo e con quali tempistiche, nonché l'esito della gara d'appalto relativa all'assegnazione dei lavori». A quanto pare la grana sarebbe il ricorso alla gara. E dei lavori per adesso nemmeno l ' ombra. In merito alla fermata degli autobus si spiega: «Decine di pendolari, tra cui giovani studenti, attraversano la statale 18 senza sicurezza in mezzo alle automobili». A quando una fermata dei bus in regola? Mentre per il lungomare, l ' at tenzione è già rivolta alla prossima festa patronale e alla vicina stagione estiva. Sulla questione c ' è da dire che vi è stato un braccio di ferro tra Comune, ditta e la direzione dei lavori. 3

Focus

l Le piogge insistenti hanno accentuato lo stato di degrado in cui versano le strade cittadine. Via Sottopromintesta, che si incrocia con via Telesio, è uno snodo fondamentale per i residenti di Paola bassa e per quelli del lungomare Sud, in quanto le collega poi con la statale 18. Via Sottopromintesta con avvallamenti e buche del diametro di oltre 50 centimetri è in uno stato pietoso. I residenti parlano innanzitutto di «promesse da marinaio per il ripristino di via Telesio interessata dalla frana», e poi della necessità di interventi sull ' arteria attigua «anche al fine di evitare contenziosi con il comune».

Foto: La frana sulla collinetta dell ' ospedale. Problema ancora da risolvere

15 Mar
Corriere dell'Alto Adige Trovo curioso tutto il dibattito montato attorno alle Olimpiadi invernali del 2026. Curioso perché ancora una volta il [...]
15 Mar
Gazzetta del Sud Soverato, previsti interventi sia sul piano strutturale che dal punto vista logistico Ma il capitolato della differenziata non [...]

Richiedi una prova gratuita

Compila il form per ricevere gratis e senza impegno tutte le gare profilate per il tuo settore