MENU
Chiudi
17/07/2018

Processo su gara d ‘ appalto del Cas Polizzotto ha chiesto l ‘ abbreviato

Giornale di Sicilia

tribunale. La sua posizione sarà trattata nell ' udienza del prossimo 11 settembre
OOO Entra nel vivo l ' udienza prelimi nare sulla gara d ' appalto del Cas, il consorzio per le autostrade siciliane, per l ' affidamento dei lavori di tre lotti dell ' autostrada Siracusa - Gela al cen tro di un ' indagine della procura pelo ritana. Nella scorsa udienza il pubbli co ministero aveva depositato due verbali di Nicola Armonium, gestore di fatto della società di consulenza Pa chira Partners. Armonium, che è dife so dall ' avvocato Bonni Candido, aveva chiesto di patteggiare la pena. La sua posizione era stata stralciata ed ieri è stata definita davanti al gup Simona Finocchiaro che ha confermato il patteggiamento a 2 anni. Sempre ie ri è entrata nel vivo l ' udienza prelimi nare per gli altri dieci indagati, ma davanti ad un altro giudice per le udien ze preliminari, il gup Eugenio Fioren tino. Ha chiesto il rito abbreviato, la sua posizione sarà trattato nell ' udienza dell ' 11 settembre prossi mo, l ' avvocato Stefano Polizzotto. Per gli altri 9 indagati l ' udienza prelimi nare sta andando avanti. Il pubblico ministero Alessia Giorgianni, al ter mine del suo intervento ha ribadito la richiesta di rinvio a giudizio. Ieri sono cominciati gli interventi dei difensori, hanno discusso gli avvocati Giovanni Calamoneri, Luca Marafioti, Paolo Tommasini, Pasquale Saraceno e Sal vatore Grande. Oggi sarà la volta degli avvocati Tino Celi, Carmelo Galati e Marco Franco. Le indagini della se zione di Pg della Polizia di Stato e della Squadra mobile cominciarono a se guito della trasmissione di atti da par te del Tar che era stato chiamato a de cidere sui ricorsi delle imprese escluse dalla gara per la realizzazione di tre lotti dell ' autostrada Siracusa-Gela. A seguito della trasmissione di questi atti la procura avviò un ' inchiesta che lo scorso 13 marzo è sfociata in alcuni arresti, su ordinanza contestando, a vario titolo, i reati di turbata libertà degli incanti, abuso d ' ufficio e corru zione per fatti nel periodo compreso tra il 6 marzo 2014 e il 5 novembre 2015. Tra gli indagati eccellenti anche Antonino Gazzara, già vice presidente del Cas. Le indagini della Squadra mobile e della sezione di PG della Po lizia, si sono concentrate, tra l ' altro, anche sull ' affidamento di servizi di consulenza legale e amministrativa, alla Pachira Partners S.r.l., società di Milano, per l ' importo di 1.650.000. Secondo la procura il contratto da 1.650.000 euro era «da intendersi qua le costituzione di un fondo per il paga mento di denaro o altre utilità finaliz zate al controllo ed gestione dell ' ap palto nella sua fase esecutiva».

Foto: Antonino Gazzara

Richiedi una prova gratuita

Compila il form per ricevere gratis e senza impegno tutte le gare profilate per il tuo settore