scarica l'app
MENU
Chiudi
23/05/2020

Prioritarie: infrastrutture, fiscalità e semplificazione

QN - La Nazione

Le parole d'ordine
GROSSETO I risultati del 'Nucleo Fenice', ovvero della mega concertazione tra Comune e realtà produttive e associative grossetane, sono state presentati ieri mattina in Comune e sintetizzati in una brochure in carta patinata di 20 pagine. Dentro c'è una sfilza interminabile di azioni da mettere in campo (alcune sono già state realizzate o adottate) per aiutare le diverse categorie economiche. Elencarle tutte è impossibile. Tre i filoni di intervento: infrastrutture e tecnologie; fiscalità e incentivi; semplificazione. Per ogni filone sono state previste 'azioni endogene' (cioè pensate e realizzate dal Comune e dagli stak-holder dei 7 tavoli del Nucleo Fenice) e 'proposte esogene' (che coinvolgono cioè enti terzi o istituzioni sovraordinate). Nel filone 'infrastrutture e tecnologie' parte di rilievo occupano i lavori pubblici (per 11 milioni di euro, molti dei quali già previsti nel piano triennale) e le misure nell'ambito del Codice degli appalti tutte finalizzate a mettere aziende e professionisti locali in condizioni di poter accedere a lavori e progettazioni. Poi ci sono il microcredito con le banche per far sì che anche persone in dififcoltà possano ottenere prestiti; attività motoria per bambini; bonus bicicletta; voucher scuola e progetti per le scuole d'infanzia pubbliche e private (660mila euro le risorse mobilitate); contributo affitti (600mila euro); protocollo di collaborazione con il Centro commerciale naturale; dimezzamento dei canoni degli impianti sportivi; sconti parcheggi Piazza Nassirya (si pagherà 10 centesimi all'ora fino al 31 agosto). Ci sono poi azioni in campo turistico come un piano di promozione che coinvolgerà media nazionali; alienazioni certe di patrimonio pubblico per un milione di euro. Oltre all'azzeramento Cosap per il 2020 del quale si è scritto più volte. Sono stati annunciati anche sconti sulla Tari per aziende in difficoltà grazie a un fondo da 1 milione di euro. Su questo, però, i dettagli arriveranno nei prossimi giorni.